Caricamento...

Beach tennis “Tofeo Città di Fiumicino”: i vincitori del torneo under

Decine e decine di bambini in festa, sorrisi, agonismo e i valori dello sport a farla da padrone

È scivolato via così il primo giorno del quarto Trofeo Città di Fiumicino di beach tennis, evento ideato quattro anni fa da Roberto Stefanini e Raffaello Biselli, attuale vicepresidente del consiglio comunale di Fiumicino, portato poi avanti dall’associazione Noi Il Mare che quest’anno si è avvalsa della collaborazione della Beach Tennis Lazio.
giovedi sui campi del Veliero e del Tirreno giornata dedicata interamente ai bambini. Negli under 10 vittoria per 6-3 di Mangione-Gallinari sulla coppia Bragelli-Rossano. Altro 6-3 nell’under 12 con Divaio-Delbono che la spuntano dopo un estenuante match con De Lio-Cozzolino. Finisce invece 6-4 la finale under 14 con Cerulli-Pascariello che battono la coppia Seri-De Gasperis.
“Vedere tanti bambini divertirsi giocando a beach tennis è stato davvero bello – ha sottolineato Raffaello Biselli che nelle vesti di vicepresidente del consiglio comunale ha premiato tutti i partecipanti – l’obiettivo di questa giornata è proprio questo, veicolare i valori dello sport, che sono poi i valori della vita di tutti i giorni. La grande partecipazione di giovani coppie provenienti non solo da Fiumicino ma da tutto il litorale dimostra la bontà di questo torneo, fatto proprio per i bambini, senza speculazioni o altro”.
Oltre alle bellissime coppe andate ai vincitori delle tre categorie, l’associazione Noi il Mare ha coinvolto tutti i bambini che hanno partecipato, regalando gadget, magliette, tute, completi. Soddisfatti i tanti genitori presenti al torneo, che hanno potuto assistere a una bella giornata di sport.
Adesso il torneo entra nel vivo con gli  open limitati alla terza categoria che permetteranno ai vincitori di scalare la classifica nazionale stilata sul sito internet della federazione italiana tennis. Su tutte la coppia Caldognetto-Petta che tenterà di bissare il successo dello scorso anno.
“Sono dati come favoriti, visto come è andata l’anno scorso, ma non sarò facile – ammette Roberto Stefanini – ci sono tante coppie importanti, si tratta pur sempre di un torneo che dà la possibilità di acquisire punteggi nella classifica della Fit, non bisogna dimenticarlo”.
 
 
 

Rios Pub
Mc Donald’s
Tari
Da Vinci
The Owl Public House
Centro estivo