3 consigli su come smettere di fumare con la sigaretta elettronica

Giovedì, 10 Giugno 2021 08:58

Autore: Massimo De Vellis

3 consigli su come smettere di fumare con la sigaretta elettronica

Dire addio alle sigarette tradizionali con lo svapo è possibile, ma solo grazie ad alcune accortezza

La storia degli ultimi 50 anni ci ha mostrato quanto il fumo di tabacco combusto abbia influito sul numero di tumori al polmone e altre tipologie di carcinoma legate al fenomeno del tabagismo. Il problema purtroppo imperversa tutt'oggi in moltissimi Paesi del mondo — compreso il nostro — e il cambio di rotta diventa sempre più necessario.

La sigaretta elettronica nel 2021 è uno dei migliori metodi per smettere di fumare, poiché consente all'utente di sostituire in tutto e per tutto la sigaretta classica. Il vantaggio principale sta nell'eliminazione di migliaia di sostanze tossiche contenute nel fumo di tabacco, dovute soprattutto alla combustione, optando per un aerosol aromatico dall'impatto nettamente inferiore sul nostro organismo.

Inoltre l'e-cig permette di modulare il quantitativo di nicotina all'interno dei liquidi e di diminuirlo gradualmente nel tempo, fino alla completa eliminazione. Il tutto senza dire addio alla ritualità e al piacere del gesto, elementi insostituibili con altri succedanei del tabacco quali cerotti e simili.

Tuttavia, affinché questo passaggio avvenga con successo, è necessario scegliere un dispositivo adatto allo scopo e seguire qualche consiglio.

1) La scelta dell'e-cig.

La sigaretta elettronica, tendenzialmente, suscita in chi arriva dal mondo del fumo una certa diffidenza. I dubbi vertono per lo più sull'efficacia dello strumento nel soddisfare alla stessa maniera delle sigarette tradizionali, dato che si passa dal fumo al vapore e da un bastoncino che pesa pochi grammi ad un dispositivo più ingombrante.

Tuttavia al giorno d'oggi il mercato del vape offre una vasta gamma di hardware studiati appositamente per i tabagisti, che recano caratteristiche chiave per passare con successo al vapore elettronico.

Uno dei marchi più affermati in questo senso è Justfog, brand sud-coreano che vanta un numero di device impressionante, tra cui molti dalle fattezze decisamente minute e super facili da usare anche da mani inesperte. In particolare, i modelli Q16 Pro e Minifit sono quelli più adatti per chi vuole iniziare a svapare, grazie alla loro compattezza, leggerezza ed efficienza vaporizzante.

Il primo è un piccolo starter kit composto da box mod e atomizzatore, offre una buona resa aromatica e un'ottima durata della batteria (900 mAh). La Minifit, invece, è una minuscola pod mod di 7 cm di lunghezza e appena 21 grammi di peso (sì, come il peso dell'anima nel famoso film di Iñárritu).

Grazie a queste due e-cig tantissime persone sono riuscite ad abbandonare agilmente il fumo di tabacco e ciò non è assolutamente un caso.

2) Il gusto dei liquidi.

Di solito nei fumatori il senso del gusto risulta abbastanza "appannato", sia perché il sapore della sigaretta è oggettivamente sgradevole ed invadente, sia per via del fatto che asfalta profondamente le papille gustative. Allo stesso tempo l'olfatto viene brutalmente intaccato da questa cattiva abitudine, inibendo la capacità di percepire i profumi più tenui.

Quando si passa alla sigaretta elettronica, però, si può arrivare ad ottenere un grande giovamento a riguardo e riscoprire le gioie dei sapori e degli odori. Gli aromi dei liquidi da svapo persistono molto meno nel nostro retro-olfatto rispetto al fumo e, soprattutto, hanno sapori piacevoli per il palato.

La scelta del primo e-liquid è un momento molto delicato e tante persone commettono "l'errore" di puntare su prodotti che trascendono troppo dalle sigarette. La menta, il melone, la cheesecake alla fragola sono tutti gusti buonissimi, ma non ricordano per niente l'esperienza del fumo.

L'obiettivo iniziale è quello di ricreare le sensazioni familiari legate alle sigarette e il miglior modo per farlo è utilizzare liquidi tabaccosi. Virginia per chi preferisce un gusto dolciastro, Burley e Izmir per chi ama il secco, Latakia e Kentucky per gli amanti dei tabacchi scuri forti e affumicati.

Che siano derivati da vero tabacco (liquidi organici) oppure creati sinteticamente in laboratorio, questo genere di e-liquid garantisce una seduta di svapo decisamente più simile a quella di fumo. Volendo, si può affiancare a questi prodotti anche qualche tabaccoso aromatizzato alla frutta, così da godere di effluvi più ricchi ed abituare la bocca a nuovi sapori.

3) Il tasso di nicotina.

Come ben sappiamo, ciò che vincola un tabagista alla sigaretta è fondamentalmente la nicotina, alcaloide contenuto nella foglia del tabacco che dà assuefazione psichica e fisiologica in chi la assume.

La nicotina viene assorbita rapidamente dal nostro organismo e provoca in pochi secondi un'azione dapprima stimolante ed euforizzante, seguita da una sensazione rilassante e talvolta ansiolitica. Si tratta di una componente nociva per il nostro corpo, che se assunta in dosi massicce (1mg/kg di peso) può provocare anche la morte.

Si intuisce subito, insomma, che la cosa migliore da fare sia eliminarla del tutto, ma per arrivare a questo risultato è necessario procedere per gradi. Come ogni dipendenza, lo stacco netto difficilmente avrà successo, per cui l'ideale è partire con una dose alta — che soddisfi l'utente come le sigarette — e via via diminuirne la quantità nel tempo.

Il problema, però, è che la nicotina liquida utilizzata nella maggior parte degli e-liquid tende a "raschiare" la gola se utilizzata ad alte percentuali (20 mg/ml quella massima consentita dalla legge italiana), facendo tossire lo sfortunato utilizzatore. Per tale motivo negli ultimi anni sono stati lanciati sul mercato i sali di nicotina, che evitano il fastidioso colpo in gola e garantiscono un senso di soddisfazione maggiore.

Come accennato prima, però, il loro impiego va inteso esclusivamente come mezzo per intraprendere la strada della disintossicazione. Lo scopo è quello di liberare pian piano l'organismo da questa "schiavitù" e guadagnarne in salute per sé stessi e chi ci sta intorno.

Considerazioni finali.

Per fare un riassunto, gli elementi chiave per smettere di fumare definitivamente con la sigaretta elettronica sono tre:

  • Scegliere un dispositivo piccolo, pratico e funzionale come quelli proposti da Justfog;
  • Preferire — almeno inizialmente — dei liquidi al sapore di tabacco che ricordino il fumo;
  • Utilizzare la nicotina in maniera consapevole e puntare alla sua eliminazione nel tempo.

Ovviamente si tratta di suggerimenti soggettivi, che ognuno può liberamente prendere in considerazione come punto di partenza ed adeguare a seconda delle proprie esigenze e sensazioni.

L'opzione migliore resta sempre quella di non fumare e non svapare, ma se proprio non si riesce con la sola forza di volontà, la sigaretta elettronica può fornire un supporto solido e tangibile per raggiungere l'obiettivo finale.

Vota questo articolo
(0 Voti)
Pubblicato in Sapevi che...

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Privacy e Cookie

Informativa al trattamento dei dati ex artt.13 e 23 del d.lgs. n. 196/2003

La informiamo, ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (recante il "Codice in materia di protezione dei dati personali" nel prosieguo, per brevità, il "Codice"), che i dati personali forniti a Fiumicino Online - il portale del litorale romano P. I. / C.F. 06155431007, saranno raccolti e registrati da Fiumicino Online - quale Titolare del trattamento - su supporti cartacei, elettronici e/o informatici e/o telematici protetti e trattati con modalità idonee a garantire la sicurezza e la riservatezza nel rispetto delle disposizioni del Codice.

La informiamo che i dati fornitici verranno utilizzati per finalità strettamente connesse e strumentali alla esecuzione del Servizio stesso o di quanto da lei eventualmente richiesto e per permetterle di partecipare alle nostre iniziative. Tali dati potranno essere memorizzati per il tempo necessario alla fornitura del servizio e per gestire anche in futuro sue analoghe richieste.

Per l'esecuzione e gestione del Servizio e l'assolvimento di ogni altro onere di legge i suoi dati potranno essere portati a conoscenza di dipendenti e collaboratori di Fiumicino Online e/o di società controllanti e/o collegate, loro consulenti legali, fiscali, per il data entry.

La informiamo che potrà esercitare i diritti previsti dall'art. 7 e seg. del d.lgs. n. 196/2003 (tra cui, a mero titolo esemplificativo, i diritti di ottenere la conferma dell'esistenza di dati che la riguardano e la loro comunicazione in forma intelligibile, la indicazione dell'origine dei dati, delle finalità e modalità di trattamento, l'aggiornamento, la rettificazione o l'integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati personali trattati in violazione di legge, e il diritto di opporsi, in tutto o in parte, al relativo utilizzo) mediante richiesta rivolta senza formalità al Titolare del trattamento dei dati.

Cookie Policy

La seguente Cookie Policy va inserita a tutti gli effetti come parte integrante della Privacy Policy di Fiumicino Online - il portale del litorale romano. P. I. / C.F. 06155431007. Questa ha preciso compito di illustrare le differenti tipologie e le modalità di uso dei cookie adoperati dal sito stesso, nonché di dare indicazioni circa i processi da eseguire per eliminarli o bloccarli definitivamente.

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice inviate al browser (tutti i browser all’incirca sono impostati per accettare automaticamente i cookie) che possono essere salvati sul computer dell’utente (o altri dispositivi abilitati alla navigazione, per esempio smartphone o tablet) durante la navigazione su un sito web. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.

I cookie utilizzati in questo sito possono essere:

  • di sessione, ovvero cookie fondamentali per navigare all'interno del sito utilizzando tutte le sue funzionalità, come ad esempio il mantenimento della sessione e l'accesso alle aree riservate. Sono strettamente necessari, in quanto senza di essi non sarebbe possibile fornire i servizi richiesti. Questi cookie non raccolgono informazioni da utilizzare per fini commerciali. Si cancellano automaticamente con la chiusura del browser, alla fine di una specifica sessione.
  • persistenti, sono quelli che rimangono memorizzati nel computer fino alla loro scadenza o cancellazione da parte degli utenti/visitatori. Con questi cookie i visitatori che accedono al sito vengono automaticamente riconosciuti a ogni visita.
  • di tipo analytics. Raccolgono informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e sulle modalità in cui questi visitano il sito (pagine visitate, numero di accessi, tempo di permanenza nel sito, ecc.) per ottimizzare la gestione del sito. Questi cookie non raccolgono informazioni che possano identificare in qualche modo l'utente.
  • di funzionalità. Raccolgono informazioni al fine di consentire all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) per migliorare il servizio reso allo stesso. Le informazioni raccolte da questo tipo di cookie sono acquisite in forma anonima.
  • I cookie di profilazione, il cui impiego comporta la prestazione del consenso alla ricezione dei cookie e al successivo utilizzo da parte nostra, vengono utilizzati per raccogliere dati di navigazione pertinenti all'utente con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete.

Queste modalità possono a loro volta essere suddivise in cookie:

  • di “prima parte” quando sono gestiti direttamente dal proprietario e/o responsabile del sito web
  • di “terza parte” quando i cookie sono predisposti e gestiti da responsabili estranei al sito web visitato dall’utente.

I cookie di terza parte utilizzati da questo sito possono essere:

  • Google Analytics sul sito sono presenti i cookie tecnici di terze parti di Google Analytics, questo è un servizio di analisi web fornito da Google Inc. ("Google"). Questi permettono di registrare e visualizzare informazioni sull'uso del sito Web. Questi cookie permettono di ottenere informazioni tecniche dettagliate come:
    1. Il percorso di navigazione dell'utente
    2. il numero di pagine visitate,
    3. Il tempo trascorso tra un clic e un altro
    4. La login all'area riservata
    5. La visualizzazione di determinate risorse
    Questi cookie tengono traccia dei percorsi di navigazione permettendoci così di analizzare l'esperienza d'uso e migliorarne l'usabilità. Ciò che viene analizzato è il dato legato all'utente, ma quest'ultimo non viene mai identificato.
  • Google Adwords: Questi cookie sono finalizzati all’erogazione degli spazi pubblicitari. Questi cookie vengono installati da terze parti (Google Inc.). I cookie pubblicitari vengono utilizzati per dedurre un tuo “profilo” di navigatore e proporti in seguito messaggi pubblicitari conformi al tuo comportamento in rete, in linea con i tuoi interessi. I dati raccolti in tal senso, tramite questi cookie, sono anonimi e non consentono di risalire alla tua identità.
  • Google Maps utilizziamo Google Maps per fornire informazioni dettagliate su come individuare i nostri punti vendita e crediamo che contribuisca alla tua esperienza nell'uso del nostro sito.
  • I cookie derivanti dai Social sono rappresentati da quei pulsanti presenti sul sito che mostrano le icone di social network (come Facebook e Twitter) e permettono agli utenti di accedere con un "click" alla pagina social selezionata dal sito. I social plugins presenti nelle pagine permettono al social network selezionato di raccogliere i dati relativi alla visita. Con questi pulsanti sono dunque installati cookie di terze parti. Con questi social plugins non viene però scambiata alcuna informazione di navigazione o dato dell'utente acquisiti.

Come bloccarli o eliminarli

Gli utenti possono può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all'interno del proprio browser impostandolo in modo tale che esso accetti/rifiuti tutti i cookie o visualizzi un avviso ogni qual volta viene proposto un cookie, al fine di poter valutare se accettarlo o meno. L’utente è abilitato, comunque, a modificare la configurazione predefinita (di default) e disabilitare i cookie (cioè bloccarli in via definitiva), impostando il livello di protezione più elevato. È importante sottolineare che disabilitando tutti i Cookie, il funzionamento di questo sito potrebbe essere compromesso.