Caricamento...

Giugno, la solitudine di un giorno d’estate

Si spera che presto tutto torni come prima con la spiaggia gremita di gente


di Lia Onda
 

Normalmente nel mese di giugno le spiagge sono già abbastanza affollate, con i bagnini già pronti a soccorrere in mare.

Quest’anno, invece, la situazione è decisamente cambiata, poca gente, pochissimi bambini, tutti molto distanziati, alcuni con mascherine e questa mia foto dimostra la solitudine di un giorno d’estate.
 
Nei secoli, l’umanità ha sempre combattuto virus: la peste, il vaiolo, la febbre gialla, la spagnola. Si spera che anche questa volta qualcosa di positivo accada così tutto ritornerà come prima e anche sulla spiaggia gremita di gente, non si riuscirà a trovare neppure un piccolo posto al sole.
 
Web site Lia Onda: www.liaonda.com
 
Per vedere tutti gli articoli pubblicati sulla rubrica “ARTE E FANTASIA” … clicca qui
 
 
 
 

Rios Pub
Mc Donald’s
Tari
Da Vinci
The Owl Public House
Centro estivo