• Home

Raccontare il Coronavirus ai bambini senza allarmarli è possibile: ecco alcuni consigli

Mercoledì, 25 Marzo 2020 18:30

Autore: Fiumicino-Online

Raccontare il Coronavirus ai bambini senza allarmarli è possibile: ecco alcuni consigli

Il parere di cinque psicoterapeute esperte in gestione dello stress di "Noi ci Siamo"

In questo periodo le continue notizie sul Coronavirus attivano la paura, emozione primaria sia negli adulti che nei bambini. È un’emozione sana, utile alla nostra difesa in quanto consente di evitare i rischi per la sopravvivenza senza perdere la lucidità.

A volte però si rischia un eccesso di allerta.

Seguire le indicazioni delle autorità sanitarie richiede un minino di attivazione ma è facile passare da una funzionale attivazione (eustress o anche detto stress positivo) a un eccesso di allerta con comportamenti poco lucidi e controproducenti (distress o stress negativo).

Abbiamo assistito a folle di persone accalcarsi nelle stazioni per tornare a casa o affollare i supermercati per rifornirsi ossessivamente di scorte alimentari, provocando assembramenti in spazi chiusi con la possibilità di favorire la diffusione del virus oppure far mancare certi alimenti a chi non era corso subito al supermercato.

Il Coronavirus è percepito come un disastro e come tale compromette l’infrastruttura e il tessuto sociale. La quotidianità e le certezze vengono meno, tutto è percepito come instabile.

Per i bambini questo è un momento di grande preoccupazione e così come negli adulti possono attivarsi delle reazioni fisiche e psichiche proprie di uno stress post traumatico, quali:

• Disturbi del sonno

• Difficoltà di concentrazione

• Difficoltà di memoria (fissazione nuovi concetti, rievocazione abilità)

• Addiction

• Affaticamento, mancanza di energia

• Irritabilità/irrequietezza

• Isolamento/chiusura

Molti bambini in questo periodo sono tristi perché si sentono isolati dai loro amici o sono agitati poiché la loro routine si è alterata.
Quali sono allora i comportamenti più indicati da parte degli adulti?

·         RACCONTARE LA VERITA’ con parole semplici. Le informazioni che servono ai bambini dovrebbero essere chiare e vere, adattate in base all’età, in modo che possano essere comprese.

·         GUARDARE INSIEME i notiziari o le informazioni sul web, al massimo in 1-2 momenti al giorno, in modo tale da spiegare quanto emerge.

·         ORIENTARE AGLI ASPETTI POSITIVI quanto sta accadendo, per esempio spiegando ai bambini che ci sono tante persone che si stanno occupando del coronavirus e sottolineare questi aspetti quando emergono in TV e via web.

·         DARE SICUREZZA AI BAMBINI che possono continuare a fare le cose da bambini: giocare, parlare di cose divertenti fare i compiti e imparare cose nuove. Per essere sicuri i bambini hanno bisogno di vedere attorno a loro adulti in grado di trasmettere affetto e padronanza di sé. I bambini osservano e comprendono anche se sono piccoli.

·         EVITARE INCONGRUENZE per rafforzare la fiducia nell’adulto. I bambini guardano, osservano tutto quello che fa il genitore perché è così che imparano. Se l’adulto di riferimento però dichiara che non c’è pericolo ma poi fa scorte alimentari per mesi, questo può confondere un bambino perché non sa più se credere o meno all’adulto in questione. La fiducia è indispensabile per dare sicurezza.

Per dare sicurezza ai bambini occorre essere calmi in prima persona. In questo caso è fondamentale il supporto da parte di altri familiari o della comunità, il confronto con gli amici, lo scambio digitale sui social. È inoltre possibile consultare online uno specialista dello stress.

"Noi ci siamo " è un servizio online ai cittadini nato dalla collaborazione di cinque psicoterapeute esperte in gestione dello stress (Dott.ssa Tiziana Guidi zona Eur/Ardeatino,  Dott.ssa Jennifer Carafa e Dott.ssa Roberta Paradisi zona Fiumicino, Dott.ssa Adriana Casile zona Appia/Tuscolana, Dott.ssa Lucia Cozzolino zona Civitavecchia). Apparteniamo all' Associazione EMDR Italia che non ha scopo di lucro , è un'associazione a carattere scientifico in quanto riunisce i professionisti che si occupano di stress traumatico e di interventi specialistici con vittime di traumi psicologici e di situazioni di stress.  Le terapeute di "Noi ci siamo” si sono impegnate a fornire un supporto alla comunità per affrontare la situazione critica legata al coronavirus ed in particolare alle persone che lavorano in un contesto di aiuto e sono esposte al rischio della traumatizzazione vicaria come i medici, anestesisti e altri operatori sanitari. Occuparsi degli operatori sanitari significa aiutarli a ridurre lo stress e  contenerne gli effetti per affrontare al meglio l'emergenza attraverso l'utilizzo di protocolli clinici. Già in Italia ci sono diverse collaborazioni ad esempio con l'ATS di Bergamo.

Il servizio è rivolto a tutti coloro che sentono la necessità di rivolgersi ad uno specialista anche per la gestione dei bambini in questo periodo.
"Noi ci siamo” è raggiungibile al link https://www.facebook.com/psicologhecontrolapaura. Le consulenze psicologiche tramite le chat del sito sono gratuite.

Infine alcuni link utili per RACCONTARE IL CORONAVIRUS A UN BAMBINO
Lo psicologo Alberto Pellai ha condiviso un racconto molto utile da leggere ai bambini che spiega il coronavirus. Questo il link per leggere il racconto commentato:
https://www.huffingtonpost.it/entry/il-coronavirus-e-un-mostriciattolo-che-fa-paura-ma-tu-non-devi-temerlo_it_5e5392d9c5b6a4525dbd94c5

Video per bambini
https://www.youtube.com/watch?v=BGHwUs9lSLg
https://www.youtube.com/watch?v=qva42SFKRAs 
 
 
 
 

Vota questo articolo
(2 Voti)
Pubblicato in Parliamo di...
Etichettato sotto

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Privacy e Cookie

Informativa al trattamento dei dati ex artt.13 e 23 del d.lgs. n. 196/2003

La informiamo, ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (recante il "Codice in materia di protezione dei dati personali" nel prosieguo, per brevità, il "Codice"), che i dati personali forniti a Fiumicino Online - il portale del litorale romano P. I. / C.F. 06155431007, saranno raccolti e registrati da Fiumicino Online - quale Titolare del trattamento - su supporti cartacei, elettronici e/o informatici e/o telematici protetti e trattati con modalità idonee a garantire la sicurezza e la riservatezza nel rispetto delle disposizioni del Codice.

La informiamo che i dati fornitici verranno utilizzati per finalità strettamente connesse e strumentali alla esecuzione del Servizio stesso o di quanto da lei eventualmente richiesto e per permetterle di partecipare alle nostre iniziative. Tali dati potranno essere memorizzati per il tempo necessario alla fornitura del servizio e per gestire anche in futuro sue analoghe richieste.

Per l'esecuzione e gestione del Servizio e l'assolvimento di ogni altro onere di legge i suoi dati potranno essere portati a conoscenza di dipendenti e collaboratori di Fiumicino Online e/o di società controllanti e/o collegate, loro consulenti legali, fiscali, per il data entry.

La informiamo che potrà esercitare i diritti previsti dall'art. 7 e seg. del d.lgs. n. 196/2003 (tra cui, a mero titolo esemplificativo, i diritti di ottenere la conferma dell'esistenza di dati che la riguardano e la loro comunicazione in forma intelligibile, la indicazione dell'origine dei dati, delle finalità e modalità di trattamento, l'aggiornamento, la rettificazione o l'integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati personali trattati in violazione di legge, e il diritto di opporsi, in tutto o in parte, al relativo utilizzo) mediante richiesta rivolta senza formalità al Titolare del trattamento dei dati.

Cookie Policy

La seguente Cookie Policy va inserita a tutti gli effetti come parte integrante della Privacy Policy di Fiumicino Online - il portale del litorale romano. P. I. / C.F. 06155431007. Questa ha preciso compito di illustrare le differenti tipologie e le modalità di uso dei cookie adoperati dal sito stesso, nonché di dare indicazioni circa i processi da eseguire per eliminarli o bloccarli definitivamente.

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice inviate al browser (tutti i browser all’incirca sono impostati per accettare automaticamente i cookie) che possono essere salvati sul computer dell’utente (o altri dispositivi abilitati alla navigazione, per esempio smartphone o tablet) durante la navigazione su un sito web. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.

I cookie utilizzati in questo sito possono essere:

  • di sessione, ovvero cookie fondamentali per navigare all'interno del sito utilizzando tutte le sue funzionalità, come ad esempio il mantenimento della sessione e l'accesso alle aree riservate. Sono strettamente necessari, in quanto senza di essi non sarebbe possibile fornire i servizi richiesti. Questi cookie non raccolgono informazioni da utilizzare per fini commerciali. Si cancellano automaticamente con la chiusura del browser, alla fine di una specifica sessione.
  • persistenti, sono quelli che rimangono memorizzati nel computer fino alla loro scadenza o cancellazione da parte degli utenti/visitatori. Con questi cookie i visitatori che accedono al sito vengono automaticamente riconosciuti a ogni visita.
  • di tipo analytics. Raccolgono informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e sulle modalità in cui questi visitano il sito (pagine visitate, numero di accessi, tempo di permanenza nel sito, ecc.) per ottimizzare la gestione del sito. Questi cookie non raccolgono informazioni che possano identificare in qualche modo l'utente.
  • di funzionalità. Raccolgono informazioni al fine di consentire all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) per migliorare il servizio reso allo stesso. Le informazioni raccolte da questo tipo di cookie sono acquisite in forma anonima.
  • I cookie di profilazione, il cui impiego comporta la prestazione del consenso alla ricezione dei cookie e al successivo utilizzo da parte nostra, vengono utilizzati per raccogliere dati di navigazione pertinenti all'utente con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete.

Queste modalità possono a loro volta essere suddivise in cookie:

  • di “prima parte” quando sono gestiti direttamente dal proprietario e/o responsabile del sito web
  • di “terza parte” quando i cookie sono predisposti e gestiti da responsabili estranei al sito web visitato dall’utente.

I cookie di terza parte utilizzati da questo sito possono essere:

  • Google Analytics sul sito sono presenti i cookie tecnici di terze parti di Google Analytics, questo è un servizio di analisi web fornito da Google Inc. ("Google"). Questi permettono di registrare e visualizzare informazioni sull'uso del sito Web. Questi cookie permettono di ottenere informazioni tecniche dettagliate come:
    1. Il percorso di navigazione dell'utente
    2. il numero di pagine visitate,
    3. Il tempo trascorso tra un clic e un altro
    4. La login all'area riservata
    5. La visualizzazione di determinate risorse
    Questi cookie tengono traccia dei percorsi di navigazione permettendoci così di analizzare l'esperienza d'uso e migliorarne l'usabilità. Ciò che viene analizzato è il dato legato all'utente, ma quest'ultimo non viene mai identificato.
  • Google Adwords: Questi cookie sono finalizzati all’erogazione degli spazi pubblicitari. Questi cookie vengono installati da terze parti (Google Inc.). I cookie pubblicitari vengono utilizzati per dedurre un tuo “profilo” di navigatore e proporti in seguito messaggi pubblicitari conformi al tuo comportamento in rete, in linea con i tuoi interessi. I dati raccolti in tal senso, tramite questi cookie, sono anonimi e non consentono di risalire alla tua identità.
  • Google Maps utilizziamo Google Maps per fornire informazioni dettagliate su come individuare i nostri punti vendita e crediamo che contribuisca alla tua esperienza nell'uso del nostro sito.
  • I cookie derivanti dai Social sono rappresentati da quei pulsanti presenti sul sito che mostrano le icone di social network (come Facebook e Twitter) e permettono agli utenti di accedere con un "click" alla pagina social selezionata dal sito. I social plugins presenti nelle pagine permettono al social network selezionato di raccogliere i dati relativi alla visita. Con questi pulsanti sono dunque installati cookie di terze parti. Con questi social plugins non viene però scambiata alcuna informazione di navigazione o dato dell'utente acquisiti.

Come bloccarli o eliminarli

Gli utenti possono può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all'interno del proprio browser impostandolo in modo tale che esso accetti/rifiuti tutti i cookie o visualizzi un avviso ogni qual volta viene proposto un cookie, al fine di poter valutare se accettarlo o meno. L’utente è abilitato, comunque, a modificare la configurazione predefinita (di default) e disabilitare i cookie (cioè bloccarli in via definitiva), impostando il livello di protezione più elevato. È importante sottolineare che disabilitando tutti i Cookie, il funzionamento di questo sito potrebbe essere compromesso.