"Aurora e Federica" soffrono, liberatele

Lunedì, 03 Ottobre 2011 12:38

Autore: Stefania Curzio

"Aurora e Federica" soffrono, liberatele
Zaccai:“manifesterò insieme a papà Saverio per l’immediata liberazione delle bambine”
Lunedì 3 ottobre il presidente del Movimento nazionale Italia garantista parteciperà al sit-in che avrà luogo davanti al Tribunale dei minori di Bari per chiedere il rientro in famiglia delle gemelline Aurora e Federica, attualmente ospiti nella residenza di San Pancrazio Salentino. Annunciata anche un’interrogazione parlamentare contro la vergognosa “tratta dei bambini”
Sono ormai venti giorni che Saverio Sarcina, il “padre coraggio” cui il Tribunale dei minori di Bari ha sottratto le figlie su segnalazione dei Servizi sociali un anno fa, va avanti in un presidio ad oltranza per chiedere la restituzione delle sue bambine.
A dare un importantissimo sostegno alla protesta di Saverio, lunedì 3 ottobre l’on. Pier Paolo Zaccai, presidente del Movimento nazionale Italia garantista nonché consigliere indipendente della Provincia di Roma, parteciperà al sit-in che avrà luogo davanti all’Organismo del capoluogo pugliese. Ad accoglierlo ci saranno i cittadini provenienti da ogni provincia della Puglia.
Il presidente Zaccai, dopo aver inviato una lettera al sindaco ed all’assessore alle politiche sociali del comune di Trinitapoli in cui li sollecitava ad intervenire in favore del signor Sarcina, ha deciso di partecipare in prima persona al sit-in preannunciando, se la situazione non sarà sbloccata al più presto, un’interrogazione parlamentare.
Reduce dalla manifestazione che si è svolta venerdì 30 settembre davanti alla sede del Tribunale dei minori di Bologna per un analogo caso di sottrazione di minore su segnalazione dei Servizi sociali, il presidente Zaccai ribadirà con fermezza la sua condanna a quelli che si devono considerare come dei veri e propri “furti di bambini”.
“E’ un business milionario che si gioca sulla pelle dei bimbi, i cittadini più deboli ed indifesi che da questi allontanamenti forzati dalle proprie mamme e dai propri papà subiranno shock permanenti”, dichiara il presidente Zaccai, denunciando “lo strapotere dei Tribunali dei minori che non concedono il contraddittorio”.
In tutta Italia si conoscono 34 mila casi, per cause“dubbie”, di sottrazioni di minori alle legittime famiglie. Dall’Emilia Romagna alla Puglia alla Sardegna, genitori delegittimati nel loro ruolo assistono impotenti alla distruzione di interi nuclei familiari. Da una parte padri e madri offesi, indagati, perfino sbattuti in carcere, dall’altra bimbi sballottati da una casa famiglia ad una residenza senza più il conforto e la sicurezza della propria stanza, dei propri giochi, della propria famiglia.
Bimbi che soffrono e che riporteranno ferite nell’anima difficili da curare.
E’ un giro lucroso valutato intorno al milione di euro ogni anno. E’ la vergognosa “tratta dei bambini” contro la quale il presidente Zaccai si sta battendo con determinazione dopo la conferenza stampa svoltasi a Palazzo Valentini, sede della Provincia di Roma, lo scorso 19 luglio sul caso della piccola Anna Giulia Camparini.
Nel frattempo, in questi giorni di fine estate il signor Sarcina, incurante del caldo, dei disagi e della forzata permanenza in strada, rivendica con forza il diritto a riabbracciare Aurora e Federica, le gemelline di due anni attualmente ospiti nella residenza di San Pancrazio Salentino, in provincia di Brindisi, ad oltre 250 chilometri da Bari. “In precedenza”, denuncia Saverio, che ha documentato con delle foto quanto afferma, “le piccole sono state collocate persino in una struttura non idonea, dagli spazi angusti, tra scarafaggi, sporcizia e pessime condizioni igieniche”.
“Rompiamo il silenzio denunciando lo strapotere dei Tribunali dei minori”, sottolinea con forza il presidente Zaccai, invitando tutti – cittadini, comitati, forze politiche – a sostenere la lotta di papà Saverio che si batte per le piccole, che ha potuto riabbracciare soltanto lunedì 19 settembre, dopo quattro mesi di battaglie e di denunce tanto disperate quanto dignitose.
Il Movimento nazionale Italia garantista, che ha sede a Roma e sostenitori in tutta Italia, continua a crescere nei consensi perché è nato con lo scopo di dare voce a tutte quelle persone, senza distinzione di razza, credo politico o religioso, i cui diritti sono offesi e calpestati.
Appuntamento lunedì 3 ottobre, alle ore 9, davanti al Tribunale dei minori, in via Tommaso Fiore, Bari.
 
 
 
 
Vota questo articolo
(4 Voti)
Pubblicato in Parliamo di...

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Privacy e Cookie

Informativa al trattamento dei dati ex artt.13 e 23 del d.lgs. n. 196/2003

La informiamo, ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (recante il "Codice in materia di protezione dei dati personali" nel prosieguo, per brevità, il "Codice"), che i dati personali forniti a Fiumicino Online - il portale del litorale romano P. I. / C.F. 06155431007, saranno raccolti e registrati da Fiumicino Online - quale Titolare del trattamento - su supporti cartacei, elettronici e/o informatici e/o telematici protetti e trattati con modalità idonee a garantire la sicurezza e la riservatezza nel rispetto delle disposizioni del Codice.

La informiamo che i dati fornitici verranno utilizzati per finalità strettamente connesse e strumentali alla esecuzione del Servizio stesso o di quanto da lei eventualmente richiesto e per permetterle di partecipare alle nostre iniziative. Tali dati potranno essere memorizzati per il tempo necessario alla fornitura del servizio e per gestire anche in futuro sue analoghe richieste.

Per l'esecuzione e gestione del Servizio e l'assolvimento di ogni altro onere di legge i suoi dati potranno essere portati a conoscenza di dipendenti e collaboratori di Fiumicino Online e/o di società controllanti e/o collegate, loro consulenti legali, fiscali, per il data entry.

La informiamo che potrà esercitare i diritti previsti dall'art. 7 e seg. del d.lgs. n. 196/2003 (tra cui, a mero titolo esemplificativo, i diritti di ottenere la conferma dell'esistenza di dati che la riguardano e la loro comunicazione in forma intelligibile, la indicazione dell'origine dei dati, delle finalità e modalità di trattamento, l'aggiornamento, la rettificazione o l'integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati personali trattati in violazione di legge, e il diritto di opporsi, in tutto o in parte, al relativo utilizzo) mediante richiesta rivolta senza formalità al Titolare del trattamento dei dati.

Cookie Policy

La seguente Cookie Policy va inserita a tutti gli effetti come parte integrante della Privacy Policy di Fiumicino Online - il portale del litorale romano. P. I. / C.F. 06155431007. Questa ha preciso compito di illustrare le differenti tipologie e le modalità di uso dei cookie adoperati dal sito stesso, nonché di dare indicazioni circa i processi da eseguire per eliminarli o bloccarli definitivamente.

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice inviate al browser (tutti i browser all’incirca sono impostati per accettare automaticamente i cookie) che possono essere salvati sul computer dell’utente (o altri dispositivi abilitati alla navigazione, per esempio smartphone o tablet) durante la navigazione su un sito web. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.

I cookie utilizzati in questo sito possono essere:

  • di sessione, ovvero cookie fondamentali per navigare all'interno del sito utilizzando tutte le sue funzionalità, come ad esempio il mantenimento della sessione e l'accesso alle aree riservate. Sono strettamente necessari, in quanto senza di essi non sarebbe possibile fornire i servizi richiesti. Questi cookie non raccolgono informazioni da utilizzare per fini commerciali. Si cancellano automaticamente con la chiusura del browser, alla fine di una specifica sessione.
  • persistenti, sono quelli che rimangono memorizzati nel computer fino alla loro scadenza o cancellazione da parte degli utenti/visitatori. Con questi cookie i visitatori che accedono al sito vengono automaticamente riconosciuti a ogni visita.
  • di tipo analytics. Raccolgono informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e sulle modalità in cui questi visitano il sito (pagine visitate, numero di accessi, tempo di permanenza nel sito, ecc.) per ottimizzare la gestione del sito. Questi cookie non raccolgono informazioni che possano identificare in qualche modo l'utente.
  • di funzionalità. Raccolgono informazioni al fine di consentire all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) per migliorare il servizio reso allo stesso. Le informazioni raccolte da questo tipo di cookie sono acquisite in forma anonima.
  • I cookie di profilazione, il cui impiego comporta la prestazione del consenso alla ricezione dei cookie e al successivo utilizzo da parte nostra, vengono utilizzati per raccogliere dati di navigazione pertinenti all'utente con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete.

Queste modalità possono a loro volta essere suddivise in cookie:

  • di “prima parte” quando sono gestiti direttamente dal proprietario e/o responsabile del sito web
  • di “terza parte” quando i cookie sono predisposti e gestiti da responsabili estranei al sito web visitato dall’utente.

I cookie di terza parte utilizzati da questo sito possono essere:

  • Google Analytics sul sito sono presenti i cookie tecnici di terze parti di Google Analytics, questo è un servizio di analisi web fornito da Google Inc. ("Google"). Questi permettono di registrare e visualizzare informazioni sull'uso del sito Web. Questi cookie permettono di ottenere informazioni tecniche dettagliate come:
    1. Il percorso di navigazione dell'utente
    2. il numero di pagine visitate,
    3. Il tempo trascorso tra un clic e un altro
    4. La login all'area riservata
    5. La visualizzazione di determinate risorse
    Questi cookie tengono traccia dei percorsi di navigazione permettendoci così di analizzare l'esperienza d'uso e migliorarne l'usabilità. Ciò che viene analizzato è il dato legato all'utente, ma quest'ultimo non viene mai identificato.
  • Google Adwords: Questi cookie sono finalizzati all’erogazione degli spazi pubblicitari. Questi cookie vengono installati da terze parti (Google Inc.). I cookie pubblicitari vengono utilizzati per dedurre un tuo “profilo” di navigatore e proporti in seguito messaggi pubblicitari conformi al tuo comportamento in rete, in linea con i tuoi interessi. I dati raccolti in tal senso, tramite questi cookie, sono anonimi e non consentono di risalire alla tua identità.
  • Google Maps utilizziamo Google Maps per fornire informazioni dettagliate su come individuare i nostri punti vendita e crediamo che contribuisca alla tua esperienza nell'uso del nostro sito.
  • I cookie derivanti dai Social sono rappresentati da quei pulsanti presenti sul sito che mostrano le icone di social network (come Facebook e Twitter) e permettono agli utenti di accedere con un "click" alla pagina social selezionata dal sito. I social plugins presenti nelle pagine permettono al social network selezionato di raccogliere i dati relativi alla visita. Con questi pulsanti sono dunque installati cookie di terze parti. Con questi social plugins non viene però scambiata alcuna informazione di navigazione o dato dell'utente acquisiti.

Come bloccarli o eliminarli

Gli utenti possono può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all'interno del proprio browser impostandolo in modo tale che esso accetti/rifiuti tutti i cookie o visualizzi un avviso ogni qual volta viene proposto un cookie, al fine di poter valutare se accettarlo o meno. L’utente è abilitato, comunque, a modificare la configurazione predefinita (di default) e disabilitare i cookie (cioè bloccarli in via definitiva), impostando il livello di protezione più elevato. È importante sottolineare che disabilitando tutti i Cookie, il funzionamento di questo sito potrebbe essere compromesso.