Caricamento...

Supernova: i rossoneri battono la New Fortitudo Isernia (79-54)

Coach Pasquinelli: “Il lavoro sta pagando”


Non si ferma, anzi la Supernova Fiumicino non fa altro che andare più veloce. Sempre più veloce. Questa volta i rossoneri, privi del capitano Tebaldi e con Grilli out a inizio secondo periodo, battono la New Fortitudo Isernia (79-54) e inanellano il quinto successo consecutivo.
 
La gara: basta poco, anche questa volta, per capire cosa accadrà durante la partita. Basta vedere il tabellone luminoso al 7′ per leggere 20-7 dopo i canestri di Martino e Staffieri, lo legge anche Isernia che di fatto, nonostante qualche timidissima reazione, si ritrova immediatamente dopo costretta addirittura a sventolare già bandiera bianca. Inizia il secondo quarto (debutto per il play Pasquinelli) e con i punti di uno scatenato Martinez la Supernova tocca infatti anche il +21, che diventa +26 al 13′. Ciò vuol dire sipario chiuso e nuovi applausi per una squadra che continua a giocare proprio da squadra. Ancora una volta tenuti sotto i sessanta punti gli avversari.
 
“La difesa è stata ancora una volta il nostro punto di forza, e da qui abbiamo poi trovato ritmo in attacco – ha dichiarato il coach, Maurizio Pasquinelli – Su questo stiamo lavorando tanto in settimana e i risultati si stanno vedendo, ora però testa subito alla prossima settimana perché sarà impegnativa sotto tutti i punti di vista”.
 
SUPERNOVA FIUMICINO-NEW FORTITUDO ISERNIA 79-54 (27-16, 47-28, 63-40)
Supernova: Grilli 7, Agbara, Pasquinelli 3, Fanti 7, Diedhiou 2, Martino 20, Martinez 12, Staffieri 12, Allodi 14, Marchetti 2. Coach Pasquinelli
Isernia: Diana, Monacelli 7, Batalskyi 13, Doglio 7, Compagnoni, Pali, Arrighini 2, Idrissou 11, Bonucci 11, Soodla ne, Russo 3, Raicevic ne. Coach: Forgione
 
 
 
                                 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
Centro estivo
Numeri Utili Comune di Fiumicino