Caricamento...

Numeri da record per “A 4 Zampe”

Carlo Senes anunncia: la manifestazione raddoppia, da quest’anno doppio appuntamento per la manifestazione più amata dagli amici delle 4 zampe

Più di 5mila visitatori, 200 cani iscritti, 8 premiati, 12 stand informativi, 15 spettacoli dimostrativi, 250 microchip prenotati. E una novità assoluta: dall’anno prossimo A 4 ZAMPE raddoppia. Parola di Carlo Senes, mente e cuore di un evento che sabato e domenica scorsi al Parco della Madonnetta ha toccato quota dodici edizioni, ormai è entrato nel cuore di appassionati e cittadini del XIII Municipio.
“A 4 Zampe? Sono entusiasta del risultato ottenuto. Raddoppiamo? Assolutamente sì, dal prossimo anno lo proporrò due volte, sempre all’interno della meravigliosa struttura del Parco della Madonnetta” ha sottolineato Carlo Senes domenica a fine evento, dando a tutti appuntamento al prossimo settembre, ricevendo pure la “benedizione” da Andrea CIabocco, gestore del Punto verde qualità, che si è reso disponibile a ospitare una manifestazione che anche quest’anno ha fagocitato numeri da record.
Otto i cani vincitori e delle migliori razze. Il best in show è andato ad un Lupo cecoslovacco; tra i premiati anche un Cocker americano, un Pastore tedesco, un Jack Russell e tantissimi meticci.
Novità assolute dell’edizione numero 12 di A QUATTRO ZAMPE gli spettacoli medievali, la giostra della quintana. E l’esibizione, straordinaria come al solito, del Campione Mondiale di frisbee dog, il nostro Nicola Ratti, che domenica ha letteralmente fatto impazzire il pubblico con una spettacolare sequenza di evoluzioni da numero uno qual è.
Nello stesso contesto molto apprezzate dai bambini le Unità a cavallo della Protezione Civile, che hanno messo a disposizione i loro puledri a chiunque abbia avuto voglia di fare una passeggiata all’interno del Parco della Madonnetta. E gli spettacoli delle unità Cinofile della Polizia di Stato, dei Carabinieri e della Polizia Penitenziaria. In grande spolvero la Guardia di Finanza, presente sia sabato che domenica. Protagonista assoluto il Col. Alessandro Barbera – Comandante del Gruppo Roma 2 – che ha consegnato anche una targa ricordo ai componenti dell’Unità Cinofila della GdF.
Di grande prestigio le Unità a cavallo dei Carabinieri e della Polizia Penitenziaria che nei due giorni hanno fatto pattugliamento e si sono resi disponibili al pubblico per dare tutte le informazioni sulla loro attività. Doveroso ringraziamento va al primo Dirigente della Polizia di Stato del XIII Commissariato, il Dott. Antonio Franco e al Col. Giovanni  Adamo Comandante del Gruppo Carabinieri Ostia, presenti anche quest’anno con la loro Rappresentanza; Le loro dimostrazioni hanno riscosso grande successo e il  pubblico presente ha apprezzato il loro operato in materia di sicurezza e controllo realizzato con il supporto delle Unità Cinofile. Mascotte dell’evento Raul il Jack Russell del corpo della Polizia Penitenziaria.
La giornata conclusiva ha visto anche la partecipazione del Presidente dell’AMA Marco Daniele Clarke che ha dichiarato: “Un Punto verde qualità bellissimo che dà al territorio lustro e ricchezza per i cittadini”. Ad accompagnarlo il Presidente del XIII Municipio Giacomo Vizzani e l’assessore Amerigo Olive.
L’evento è stato realizzato grazie al contributo dell’Assessorato alle Attività Produttive di Roma Capitale; da sempre infatti l’assessore  Davide Bordoni è attento alle attività di questo territorio che svolgono un ruolo importante per il commercio e per le attività che ruotano attorno ad esso.
Appuntamento per tutti a settembre

Rios Pub
Mc Donald’s
Tari
Da Vinci
The Owl Public House
Centro estivo