Caricamento...

La Supernova Fiumicino si impone anche nella seconda amichevole

Dopo il primo successo, la squadra di coach Pasquinelli ha concesso il bis, battendo il Basket Ferentino 98-62


Vincere aiuta a vincere, il diktat dello sport sarà anche molto semplice a parole ma rispettarlo con i fatti invece non è per nulla semplice. La Supernova Fiumicino, però, in avvio di stagione lo sta rispettando senza grossi problemi. Dopo il successo nel primo scrimmage, la squadra di coach Pasquinelli ha concesso il bis battendo con un netto scarto un futuro avversario del campionato come il Basket Ferentino (98-62).
 
LA GARA pronti e via e la Supernova, priva di Laurenza, Tebaldi e Boccafurni, parte con la quinta ingranata sorprendendo così gli avversari che non possono far altro che incassare e ritrovarsi sotto già di 10 punti dopo la tripla di Fanti al 6’ che costringe coach Lulli a usufruire del primo time-out di serata. Ma la sospensione non basta per dare un senso differente alla partita, fino a quando a metà del secondo periodo Ferentino riesce finalmente a trovare un pò di ritmo in attacco. Poi, però, prima dell’intervallo lungo Martino con 5 punti di forza nel pitturato e Allodi con il canestro dal perimetro permettono alla Supernova Fiumicino di scappare sul 55-33. Complice forse la vittoria già in cassaforte e i carichi di lavori della preparazione, a inizio ripresa Ferentino si infila con facilità più di una volta nella difesa di casa (2-11 il parziale), ma dopo qualche tentennamento il muro rossonero si rialza nuovamente e non crollerà più fino al quarantesimo.

“Tenendo conto del valore dell’avversario sapevamo che sarebbe stato un test più complicato rispetto al primo, ma questo ci ha spinto ad alzare ulteriormente l’asticella – ha dichiarato play Gianluca Marchetti – Tutti abbiamo reagito molto bene e abbiamo dimostrato di essere a disposizione della squadra. Quest’ultimo è un aspetto fondamentale”.
 
“Ognuno di noi – prosegue – può e deve essere protagonista con dettagli come un tuffo, una palla recuperata o una pacca sulla spalla a un compagno, dettagli che a mio avviso possono fare la differenza. Il sacrificio di ogni singolo può infatti diventare la chiave della nostra stagione. Personalmente sta andando molto bene, anche e soprattutto perché mi piace l’idea di poter aiutare i miei compagni”.
 
SUPERNOVA FIUMICINO-BASKET FERENTINO 98-62 (25-10, 30-23, 15-20)
Supernova: Fanti 15, Marchetti 2, Martinez 20, Grilli 12, Martino 18, Staffieri 5, Diedhiou 8, Pasquinelli, Allodi 12, Agbara 6. Coach: Pasquinelli
 
 
 
 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
Centro estivo
Numeri Utili Comune di Fiumicino