Caricamento...

“Porta d’Italia”, dopo l’adesione del Consiglio comunale di Cerveteri il progetto sempre più vicino alla realtà

Lista Civica Mario Baccini: “Una grande opportunità di crescita e sviluppo per tutti”


“Accogliamo con grande soddisfazione l’adesione al progetto  del Consiglio comunale di Cerveteri. Una forma di autonomia non ‘contro’ qualcuno, come l’opposizione fatica a capire, ma a ‘favore’ di tutti i cittadini del futuro territorio ai quali si apriranno prospettive nuove di crescita e sviluppo” lo dichiarano gli esponenti della Lista Civica Mario Baccini.
 
“Poter gestire in autonomia – aggiungono – settori strategici di pianificazione e risorse importanti sarà un’opportunità unica per i Comuni aderenti, compreso Fiumicino. Dopo il nostro Comune, quelli di Santa Marinella, Ladispoli, Tolfa, Civitavecchia e ora Cerveteri, la prova che di fronte alla prospettiva di poter migliorare la qualità della vita dei cittadini gli amministratori responsabili sanno sempre da quale parte stare”.
 
“È un momento storico, del quale siamo orgogliosi di fare parte – sottolineano – Il progetto ambizioso diventa ogni giorno più vicino, aprendo scenari prima inimmaginabili: una Prefettura, un ospedale, nuove scuole e strade. Per chi ha davvero ha a cuore il futuro del territorio la speranza di poter migliorare i servizi ai cittadini dovrebbe essere un imperativo categorico scevro da ogni pregiudizio”.
 
“Per noi fin dal principio ‘Porta d’Italia’ è sempre stata quello che giorno dopo giorno stanno scoprendo tutte le comunità che vi hanno aderito: una grande opportunità di crescita e sviluppo per tutti” concludono gli esponenti della Lista Civica Mario Baccini
 
 
 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
Centro estivo
Numeri Utili Comune di Fiumicino