Caricamento...

Nuova viabilità: protocollato Odg Pd-Pdl

Califano:”mi auguro che i problemi della maggioranza si risolvano presto e si torni in aula per discutere di questo ordine del giorno”

“Rivedere l’attuale viabilità lungo via Bezzi e via Del Faro per dare un po’ di ossigeno ai commercianti della zona penalizzati da questa disciplina di traffico. Rivedere l’immissione nella nuova arteria da via del Faro-via Coni Zugna, ma soprattutto ripristinare il vecchio senso di marcia nell’ultimo tratto di via della Scafa”. Tutto nero su bianco nell’ordine del giorno congiunto, Pd-Pdl, protocollato questa mattina dal capogruppo del Partito democratico, Michela Califano che rende noto che “il documento è accompagnato da oltre quattromila firme raccolte in due distinte campagne per rivedere la nuova viabilità adottata dall’amministrazione e normalizzare una situazione caotica”.
“Tre richieste – sottolinea il capogruppo del Pd Michela Califano – che tentano di mettere una pezza alla nuova e confusa disciplina di traffico che ha scontentato, democraticamente, tutti i cittadini, gli esercizi commerciali ed i gruppi consiliari di maggioranza e opposizione che per una volta, lasciando da parte pregiudizi e posizioni di parte, hanno condiviso una proposta seria e costruttiva, nell’interesse della città. Non tutte le ciambelle vengono il buco, il Sindaco deve farsene una ragione e rinunciare a questo piano mostrando maturità e senso di responsabilità, senza assumere orgogliosi arroccamenti che non portano da nessuna parte”.
Nodo principale rimane l’inversione del senso di marcia lungo l’ultimo tratto di via della Scafa. “Una decisione priva di qualsiasi appiglio logico – sostiene Michela Califano – è necessario rivedere questo provvedimento per far respirare nuovamente gli esercizi commerciali della zona e diminuire quel senso di incertezza e pericolo che le due mini rotatorie, con i vari stop e dare precedenza, realizzate nella piazzetta della Madonnella hanno creato. I cittadini non possono essere costretti a fare giri infiniti per recarsi nel quadrante viale Traiano-Darsena-via Giorgio Giorgis. O per recarsi in Darsena, dover percorrere a forza via Coni Zugna, che presto diventerà strada di cantiere per alcuni interventi di messa in sicurezza e sulla quale c’è la presenza del poliambulatorio e di due plessi scolastici che accolgono circa 500 studenti”.
“Mi auguro – conclude il capogruppo Pd, Michela Califano – che i problemi della maggioranza si risolvano presto e si torni in aula per discutere di questo ordine del giorno e altri documenti messi in naftalina per l’autosospensione di gran parte dei consiglieri del Pdl”.
 
 
 
 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
Centro estivo
Numeri Utili Comune di Fiumicino