Caricamento...

Lotta alla violenza di genere

Petrillo, “Richiede un impegno reale con l’obbligo di non limitarci a cerimonie e celebrazioni vuote di significato”


“Bene aver trovato una comunione d’intenti sulla lotta alla violenza di genere, con il voto all’unanimità di un Ordine del Giorno, ma con l’obbligo di non limitarci a cerimonie e celebrazioni vuote di significato” lo afferma il Consigliere comunale di opposizione, Angelo Petrillo.
 
“La lotta contro la violenza di genere – ribadisce – richiede un impegno reale e una serie di percorsi trasversali che riguardano il potenziamento dei servizi sociali dedicati alla materia, come i Centri Anti Violenza (CAV) e la Casa rifugio. E soprattutto, occorre strutturare una rete che metta al centro lo stesso CAV, le associazioni, gli operatori, la polizia locale, tutte le realtà che possono offrire il proprio contributo alla questione”.
 
“È fondamentale anche sviluppare programmi di educazione sentimentale all’interno delle scuole – spiega – e avviare percorsi che possano aiutare le donne a combattere le disuguaglianze”.
 
Sono contento che sia stata accolta da subito la mia proposta di riprendere il lavoro sulla materia nella commissione sociale che è già stata convocata per la prossima settimana” conclude Angelo Petrillo
 
 
 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
Centro estivo
Numeri Utili Comune di Fiumicino