Caricamento...

Vandalismo: distrutta panchina rossa nel Parco Matiddi

“Il tuo comportamento non solo danneggia la panchina, ma danneggia anche la comunità”


Caro/a distruttore/trice della panchina rossa al Parco Matiddi, spero che ti senta orgoglioso/a del tuo “atto coraggioso” di vandalismo. È incredibile come tu possa trovare soddisfazione nel danneggiare deliberatamente qualcosa che è stata creata per il piacere e il comfort di tutti. Che senso di realizzazione devi provare nel sapere che hai rovinato il luogo d’incontro di tante persone, privandole del piacere di sedersi e godersi la bellezza del parco.
 
Scommetto che pensi di essere molto furbo/a, ma in realtà sei solo un/a codardo/a che non ha rispetto per la proprietà pubblica e per gli altri cittadini. Hai mai pensato alle persone anziane che si fermano lì per riposare durante le loro passeggiate quotidiane? Oppure ai bambini che si fermano per fare una pausa dopo aver giocato?
 
Il tuo comportamento non solo danneggia la panchina, ma danneggia anche la comunità nel suo insieme. Spero che tu possa riflettere sulle tue azioni e capire che il vandalismo non è mai giustificabile. La prossima volta che penserai di distruggere qualcosa, fermati un attimo e chiediti se è veramente necessario. Forse potresti trovare un modo più costruttivo per esprimere la tua frustrazione o il tuo disagio.
P.s. Continuerò a lavorare per la nostra Focene almeno per altri 4 anni! Cordiali saluti.
 
Lettera inviata da: Patrizia Fata, Consigliere comunale
Invia la tua lettera a: info@fiumicino-online.it
 

 
 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
Centro estivo
Numeri Utili Comune di Fiumicino