Caricamento...

Nuovi scavi Ostia Antica, Feola: “Un territorio pieno di storia, che va valorizzata”

“L’amministrazione cittadina vuole proseguire nella valorizzazione di questo grandioso patrimonio”


“I nuovi ritrovamenti di frammenti archeologici di oggetti utilizzati nella vita imperiale (leggi qui), e legati ai rituali del culto di qualche giorno fa, sono l’ennesima dimostrazione di quanto il nostro territorio sia ancora inesplorato e ricco di dettagli storico-archeologicilo dichiara il consigliere comunale Roberto Feola.
 
“Venerdì scorso – prosegue – abbiamo avuto l’onore e il piacere, come Amministrazione, di presenziare ad un convegno co-organizzato dal Parco archeologico di Ostia Antica, patrocinato dal comune di Fiumicino, con la partecipazione del politecnico di Bari, che ci ha dato la possibilità di affrontare tematiche storico-territoriali e comprendere ancor di più quanto il territorio di Ostium sia parte fondamentale ed essenziale del nostro Comune e della nostra città, un unicum che vede l’area degli scavi di Ostia antica proseguire su tutto il tratto della scafa fino ai moli portuali situati nel sedime aeroportuale. Un’arena gigantesca che comprende la necropoli, le terme di Matidia e i porti di Claudio e Traiano“.
 
Una ricchezza inestimabile per la nostra città – sottolinea Feola – sulla quale, sin dal nostro primo giorno di Amministrazione, abbiamo voluto dedicare lavoro ed impegno, trovando una disponibilità di dialogo importante da parte del direttore del parco archeologico Alessandro D’Alessio. Il sindaco Mario Baccini ha dichiarato quanto sia importante parlare di coesione territoriale dando nuova denominazione al Parco archeologico, unendo ‘Ostia Antica – Portus’. Nel contempo, l’obiettivo è mettere a sistema la fruizione turistica delle aree archeologiche di pregio del territorio”.
 
“Il ministro Sangiuliano a tal proposito ha voluto dichiarare come la linea governativa sia quella di tutelare e valorizzare la parte storica e archeologica, finanziando le attività di scavo coerentemente con l’articolo 9 della Costituzione. Insomma, oggi possiamo ribadire che Fiumicino deve essere considerata l’importante città di carattere storico che è ed è sempre stata, sottolineando la volontà da parte dell’amministrazione cittadina di voler proseguire nella valorizzazione di questo grandioso patrimonio” conclude Roberto Feola
 
 
 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
Centro estivo
Numeri Utili Comune di Fiumicino