Caricamento...

Nuova viabilità: stop alle demagogie

De Nitto:”solo con la riapertura delle scuole e di tutte le attività commerciali e lavorative si potranno vedere i benefici della nuova viabilità”

Dopo aver per settimane letto proposte e critiche da parte di cittadini e consiglieri comunali rispetto alla nuova viabilità ad Isola Sacra l’Associazione Acis, nata sul territorio più di 25 anni fa a nome del Presidente Alessandro De Nitto, desidera esprimere il suo parere a riguardo.
“La nostra Associazione – dichiara il Presidente dell’Acis Alessandro De Nitto – ha assistito negli anni, quale realtà associativa ormai storica a livello territoriale, alle diverse trasformazioni della nostra Città, sia dal punto di vista urbanistico sia demografico, rendendosi protagonista di varie battaglie a difesa dei problemi concreti dei cittadini. Ad oggi, ascoltando una buona parte della cittadinanza, ci preme sottolineare che i nuovi interventi sulla viabilità cittadina risultano estremamente positivi e funzionali”.
“Per accedere al Ponte Due Giugno non si è più costretti a lunghe file su Via del Faro con tempi di attesa interminabili nelle ore più critiche – sottolinea De Nitto – che costringevano i cittadini per evitare la coda ad andare su Via dell’Aeroporto e fare il giro completo della città per arrivare a Fiumicino. La nuova strada diretta al Ponte Due Giugno consente bensì una facile e sicura percorribilità, data anche dalla doppia corsia a senso unico, così come la presenza delle varie rotonde che garantiscono un accesso agli incroci più ordinato e fruibile. Alcune volte gli ingorghi si creano solo per l’insicurezza degli automobilisti, premurosi o spaventati dalla nuova situazione viaria che decelarano improvvisamente per paura di sbagliare strada”.
“Solo con la riapertura delle scuole e di tutte le attività commerciali e lavorative si potranno vedere i benefici della nuova viabilità – sostiene De Nitto – quindi ci sembra piuttosto prematuro iniziare campagne di critica volte solo a discreditare l’operato dei vari tecnici ed uffici comunali che si sono occupati di realizzare questo nuovo progetto viario e che, sicuramente, sono a conoscenza dei disagi, inevitabili, provocati dal cambiamento sulle strutture commerciali della Madonnella. Ma criticare un intero progetto per la ricerca di consensi, che sembra essere di moda ottenere solo con la bocciatura indiscriminata di tutto ciò che è nuovo, può sembrare alquanto eccessivo”.
“Inviterei tutti i consiglieri comunali ad evitare demagogie e a frenare questa corsa sfrenata ed anticipata alle elezioni, ancora molto lontane, placando l’ardore elettore di maggioranza e opposizione e a ritornare ad ascoltare tutti i cittadini, non continuando questa sterile ed ossessiva azione di critica generalizzata. Tutto questo potrebbe solo portare ad un disorientamento dei cittadini che con il passare del tempo saranno più perplessi nel comprendere quale è, politicamente parlando, la maggioranza e l’opposizione che non la nuova viabilità cittadina” ha concluso il Presidente dell’Acis Alessandro De Nitto.
 
 
 
 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
Centro estivo
Numeri Utili Comune di Fiumicino