Caricamento...

Fregene: in manette un pregiudicato 21enne

Prosegue a ritmo serrato l’attività di controllo dei Carabinieri contro lo spaccio di sostanze stupefacenti

Nell’ambito delle attività antidroga coordinate dalla Compagnia Carabinieri di Ostia, nelle ultime ore due giovani sono finiti in manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio.
Il primo a finire nella “rete” dell’Arma è stato C.L., un pregiudicato 21enne residente in via Agropoli a Fregene. Erano le ore 3:00 circa di questa notte quando il giovane è stato notato con atteggiamento sospetto unitamente a due suoi amici, all’interno della propria Opel Corsa, in sosta sotto la propria abitazione. Durante la perquisizione del veicolo, i Carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato circa 20 grammi di marijuana, 5 grammi di ecstasi e 1 grammo di hashish. Il giovane, che ha ammesso le proprie colpe, è stato arrestato e condotto nel carcere di Civitavecchia, dove sarà interrogato nelle prossime ore.
Poco dopo, a Ostia, all’interno di un’utilitaria in sosta in via delle Baleniere, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno sorpreso B.A., 16enne residente in via delle Baleari, già noto alle forze dell’ordine per via di qualche piccolo precedente. Nel corso della perquisizione, il giovane è stato trovato in possesso di 15 grammi di hashish, suddivisi in dosi di varie dimensioni, pronte per essere “smerciate”.
Il giovane è stato arrestato e successivamente condotto nel Centro di Prima Accoglienza per Minori in via Virgina Agnelli a Roma, in attesa di essere interrogato dall’Autorità Giudiziaria Minorile.
 
 
 
 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
The Owl Public House
Centro estivo