Caricamento...

La Pro Loco vince la scommessa con la nuova location della “Sagra del Pesce”

Nel piazzale Traiano Imperatore romani in fila per gustare il cartoccio di fritto


di Umberto Serenelli
 
La Pro Loco di Fiumicino ha fatto centro con il trasferimento della “Sagra del Pesce” a piazzale Augusto Imperatore. La “prima” della distribuzione del classico prodotto catturato dalla locale flotta ha registrato un ottimo successo con la fila dei romani che in alcuni momenti ha superato le aspettative.
 
A fine serata sono stati distribuiti oltre 500 cartocci del fragrante fritto di paranza e 300 piatti di spaghetti al nero di seppia con zucchine, totani e datterini gialli.

“Alla luce del successo di presenze registrate ieri sera – dice con tono entusiastico Giuseppe Larango, presidente della Pro Loco – possiamo dire di aver vinto una scommessa. Speriamo di fare il pieno anche questa sera. Comunque, la location ha risposto alle esigenze dell’evento perché logisticamente non abbiamo avuto alcun problema e soprattutto quanti si sono messi in fila hanno potuto sostare le automobili senza incontrare disagi nel plateatico del mercato che si svolge il sabato mattina”.

Un gruppo di romani in coda allo stand della distribuzione ha commentato positivamente il trasloco della sagra in un punto di aggregazione in cui anche i piccoli si sono divertiti con i giochi installati all’interno del village. Questa sera si replica con la distribuzione deli cartocci e del menù con l’accattivante piatto di “fusilli terra e mare” condito con melanzane, totani e pomodorini. All’apertura della sagra erano presenti il sindaco di Fiumicino, Mario Baccini, e l’assessore Raffaello Biselli.
 
 
 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
Centro estivo
Numeri Utili Comune di Fiumicino