Caricamento...

Stop al mercato nero del lavoro

De Vecchis:”è necessario un immediato intervento delle Forze dell’Ordine per ripristinare legalità e l’ordine pubblico messo a repentaglio da questo fenomeno”

“Stop al mercato nero del lavoro, Fiumicino deve combattere una volta per tutte questa piaga – ha dichiarato il consigliere comunale del Popolo della Libertà, William De Vecchis – il caporalato deve cessare. Intollerabile assistere sempre alle solite scene e sempre nei soliti luoghi in via Passo Buole siamo alle solite: decine e decine di persone dell’Est Europa ogni mattina bivaccano sul piazzale nei pressi del supermercato bevendo e attendendo lì di essere reclutati dal caporale di turno, andando a ingrossare le fila del lavoro sommerso”.
“Da alcune settimane il Governo Italiano ha approvato una legge contro il caporalato e lo sfruttamento del lavoro sommerso. Ci troviamo quindi di fronte a un reato punibile penalmente oltreché un’evasione fiscale e a un disagio sociale – ribadisce De Vecchis – è necessario un immediato intervento delle Forze dell’Ordine per ripristinare legalità e l’ordine pubblico messo a repentaglio da questo fenomeno che coinvolge ogni giorni sempre più persone”.
 
 
 
 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
The Owl Public House
Centro estivo