Caricamento...

Provincia:Tomaino “Zingaretti vende e poi festeggia”

Possibile candidatura di Zingaretti alle primarie del Pd come candidato Sindaco di Roma per l’elezioni del 2013

“La curiosa coincidenza è che tale notizia è stata data in occasione di una cena alla quale erano presenti i vertici del Partito democratico ed alcuni importanti imprenditori della città di Roma. Qual è la coincidenza? Che tutto ciò avviene a distanza di poche ore dalla più importante operazione immobiliare che si ricordi nella storia della provincia di Roma – così dichiara in una nota il Consigliere provinciale Pdl Anselmo Tomaino (vedi foto) che aggiunge – l’inopportuna operazione della svendita del patrimonio immobiliare finalizzata non ad abbattere il debito, così come previsto dalla legge di stabilità né a garantire miglioramenti su temi quali l’edilizia scolastica e la viabilità, ma ad acquistare una torre la cui utilità è tutta da dimostrare stante l’incertezza sul futuro ruolo della Provincia, è solo l’ultimo esempio di una gestione tutt’altro che virtuosa della Giunta Zingaretti. L’auspicio è che prima che Zingaretti si candidi alle primarie del Pd per l’elezione del Sindaco di Roma, chiarisca alcuni punti ancora poco chiari della sua gestione da presidente della provincia. Come ad esempio l’allegra gestione delle società in house Provincia Attiva e Capitale Lavoro e l’importante commessa sull’informatizzazione assegnata ad una società appartenente al gruppo Selex – conclude il consigliere Tomaino – una cena non si nega a nessuno ma alla fine forse il conto era troppo salato”.
 
 
 
 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
Centro estivo
Numeri Utili Comune di Fiumicino