Caricamento...

Nuova ciclabile, Eufemia (Avs): “Realizzata grazie a Città metropolitana”

“Ecco perchè Porta d’Italia non serve al litorale”


“Ieri a Fiumicino è stato inaugurato un nuovo tratto di pista ciclabile, lungo tre chilometri. Un progetto positivo di sviluppo delle infrastrutture di mobilità sostenibile del litorale, realizzato grazie al lavoro prezioso e agli investimenti della Città metropolitanalo dichiara Roberto Eufemia, Consigliere della Città metropolitana di Roma.
 
“Al taglio del nastro – prosegue – insieme alla Consigliera metropolitana Nicoletta Irato, era presente il sindaco di Fiumicino Baccini e gli assessori della sua giunta, che hanno salutato con entusiasmo la riuscita di questo progetto. La stessa maggioranza che pochi giorni fa ha votato a favore dell’uscita di Fiumicino dalla Città metropolitana di Roma, accusando questo ente di non aver mai fatto nulla per Fiumicino ed esprimendo la volontà di istituire una nuova provincia con altri comuni”.
 
“La realizzazione della pista ciclabile parte da lontano – rimarca Roberto Eufemia – si inserisce nel progetto complessivo di ciclovia tirrenica ed è stato pensato e attuato dal centrosinistra, grazie ad una positiva progettazione di lungo termine e collaborazione istituzionale”.
 
La Città metropolitana di Roma è un ente grande che lavora e, seppur con alcune difficoltà, riesce a produrre risultati concreti e tangibili, destinando fondi e investimenti ai progetti locali. Difficile immaginare un lavoro efficiente, invece, da parte di una provincia che, ad oggi, sarebbe tra le più piccole del territorio italiano. Un progetto politico che risponde solo ad esigenze di chi, come Baccini, la sta promuovendo, a discapito degli interessi dei cittadini del litorale” conclude Roberto Eufemia, Consigliere della Città metropolitana di Roma
 
 
 

Rios Pub
Mc Donald’s
Tari
Da Vinci
The Owl Public House
Centro estivo