• Home

Liburna, in prossimità dell’approvazione dei bilanci, l'associazione SAI.FO lancia un Sos

Giovedì, 30 Novembre 2023 10:05

Autore: Fiumicino-Online

Liburna, in prossimità dell’approvazione dei bilanci, l'associazione SAI.FO lancia un Sos
Bianchi: "Chiediamo a tutti i Consiglieri Regionali e Comunali un aiuto per portare a termine il progetto"

di Dario Nottola

In una lettera al Presidente della Regione Lazio, Francesco Rocca, ed al sindaco di Fiumicino, Mario Baccini, l'associazione SAI.FO Sistema Archeoambientale Integrato Fiumicino Ostia, in prossimità dell’approvazione dei bilanci, lancia un Sos per portare a termine quello che è un progetto ambizioso: la costruzione, a Fiumicino, di una Liburna, una nave romana del primo secolo dopo Cristo a dimensioni reali, a 500 metri dal vecchio Faro, per opera di una famiglia di maestri d’ascia, i Carmosini.

"La famiglia - spiega Massimo Bianchi Presidente APS SAI.FO - è impegnata da più di vent’anni ad un progetto fuori dal comune: riprodurre, nel modo più fedele possibile, una nave da guerra del periodo di Traiano, lunga 35 metri, larga 9 e alta 12. Una nave agile e veloce con due ordini di remi, utile per gli inseguimenti e per il trasporto delle truppe".
 
"Le Amministrazioni Comunali - prosegue - negli anni, hanno contribuito con alcuni interventi finanziari, così come la Regione, ma più della metà di ciò che è stato speso proviene dalle risorse economiche della famiglia Carmosini. I recenti interventi pubblici sono serviti a riparare le parti dello scafo che negli anni si sono deperiti a causa della mancanza di una copertura; copertura che si sta realizzando grazie all’intervento della cittadinanza di Fiumicino, che ha aderito con grande passione attraverso una sottoscrizione pubblica, anche se le risorse necessarie al suo completamento non sono sufficienti".

"Chiediamo a tutti i Consiglieri Regionali e Comunali, aldilà dei diversi orientamenti politici - sottolinea Bianchi - un aiuto in fase di approvazione di bilancio, che si trasformi in un impegno economico concreto, facendo divenire di fatto tutti gli Enti interessati partner nell’intero progetto: si tratta di concedere la possibilità alla reale definizione di quest’opera che si incastona perfettamente con la presenza delle imponenti presenze archeologiche fra Ostia e Fiumicino e di rendere l’identità culturale e sociale di un territorio occasione di sviluppo economico".
 
Le informazioni che abbiamo su questo tipo di imbarcazione, la Liburna, sono molto scarse. I secoli e il mare ci hanno lasciato pochissime testimonianze e la principale fonte di ispirazione nella sua costruzione, per Francesco e Oscar Carmosini, sono stati alcuni rilievi presenti sulla Colonna Traiana a Roma, interpretati grazie alla consultazione di esperti archeologi.
 
I Carmosini hanno iniziato l’opera nel 2001 per pura passione. Un’avventura nata con l’intento di affermare la propria eredità culturale attraverso il recupero delle tradizionali tecniche di lavorazione del legno, di tramandare la loro passione per la storia e le tradizioni marinaresche di un territorio, quello di Fiumicino, che ospita le maestose testimonianze del più grande porto della Roma antica, e soprattutto, con lo scopo di rendere la Liburna un bene comune, fruibile a tutti, una testimonianza tangibile della nostra storia.
 
"A testimonianza dell’unicità di questa ricostruzione c’è un accordo di collaborazione fra la nostra associazione, il Comune di Fiumicino, il Parco Archeologico, le università la Sapienza e Roma Tre e il CNR - evidenzia Bianchi - Si tratta di un’opera unica, definita di archeologia sperimentale dal mondo accademico per la sua peculiare tecnica di costruzione, che sta attirando già centinaia di visitatori e l’interesse dei media. Il Comitato Promotore SAI.FO si è assunto il compito di raccogliere i fondi necessari al completamento del progetto. Vogliamo rendere la Liburna un esempio da seguire, una costruzione che sia visitabile da tutti, creata su un terreno adiacente alle case popolari, confinante ad un giardino pubblico abbandonato e in degrado, un porzione di territorio che necessità di una giusta rivalsa e di nuove possibilità lavorative, culturali ed sociali. SAI.FO ha preso in concessione dalla Regione Lazio, proprietaria delle aree, i terreni in questione".

"Su tutta l’area c’è la volontà di creare una 'centralità culturale' di altissimo livello che attiri turismo, scuole, creando un centro di formazione professionale (perché Oscar Carmosini non sia l’ultimo maestro d’ascia del nostro territorio) e rivalutando il giardino adiacente trasformandolo in un luogo di svago sicuro e aperto a tutti. Un’occasione di risanamento e rivalutazione per il problematico quartiere in cui si attua il progetto", conclude Massimo Bianchi Presidente APS SAI.FO
 
 
 
 
Vota questo articolo
(1 Vota)
Pubblicato in Cronaca
Etichettato sotto

Shopping Central

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Privacy e Cookie

Informativa al trattamento dei dati ex artt.13 e 23 del d.lgs. n. 196/2003

La informiamo, ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196 (recante il "Codice in materia di protezione dei dati personali" nel prosieguo, per brevità, il "Codice"), che i dati personali forniti a Fiumicino Online - il portale del litorale romano P. I. / C.F. 06155431007, saranno raccolti e registrati da Fiumicino Online - quale Titolare del trattamento - su supporti cartacei, elettronici e/o informatici e/o telematici protetti e trattati con modalità idonee a garantire la sicurezza e la riservatezza nel rispetto delle disposizioni del Codice.

La informiamo che i dati fornitici verranno utilizzati per finalità strettamente connesse e strumentali alla esecuzione del Servizio stesso o di quanto da lei eventualmente richiesto e per permetterle di partecipare alle nostre iniziative. Tali dati potranno essere memorizzati per il tempo necessario alla fornitura del servizio e per gestire anche in futuro sue analoghe richieste.

Per l'esecuzione e gestione del Servizio e l'assolvimento di ogni altro onere di legge i suoi dati potranno essere portati a conoscenza di dipendenti e collaboratori di Fiumicino Online e/o di società controllanti e/o collegate, loro consulenti legali, fiscali, per il data entry.

La informiamo che potrà esercitare i diritti previsti dall'art. 7 e seg. del d.lgs. n. 196/2003 (tra cui, a mero titolo esemplificativo, i diritti di ottenere la conferma dell'esistenza di dati che la riguardano e la loro comunicazione in forma intelligibile, la indicazione dell'origine dei dati, delle finalità e modalità di trattamento, l'aggiornamento, la rettificazione o l'integrazione dei dati, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati personali trattati in violazione di legge, e il diritto di opporsi, in tutto o in parte, al relativo utilizzo) mediante richiesta rivolta senza formalità al Titolare del trattamento dei dati.

Cookie Policy

La seguente Cookie Policy va inserita a tutti gli effetti come parte integrante della Privacy Policy di Fiumicino Online - il portale del litorale romano. P. I. / C.F. 06155431007. Questa ha preciso compito di illustrare le differenti tipologie e le modalità di uso dei cookie adoperati dal sito stesso, nonché di dare indicazioni circa i processi da eseguire per eliminarli o bloccarli definitivamente.

I Cookie sono costituiti da porzioni di codice inviate al browser (tutti i browser all’incirca sono impostati per accettare automaticamente i cookie) che possono essere salvati sul computer dell’utente (o altri dispositivi abilitati alla navigazione, per esempio smartphone o tablet) durante la navigazione su un sito web. Alcune delle finalità di installazione dei Cookie potrebbero, inoltre, necessitare del consenso dell'Utente.

I cookie utilizzati in questo sito possono essere:

  • di sessione, ovvero cookie fondamentali per navigare all'interno del sito utilizzando tutte le sue funzionalità, come ad esempio il mantenimento della sessione e l'accesso alle aree riservate. Sono strettamente necessari, in quanto senza di essi non sarebbe possibile fornire i servizi richiesti. Questi cookie non raccolgono informazioni da utilizzare per fini commerciali. Si cancellano automaticamente con la chiusura del browser, alla fine di una specifica sessione.
  • persistenti, sono quelli che rimangono memorizzati nel computer fino alla loro scadenza o cancellazione da parte degli utenti/visitatori. Con questi cookie i visitatori che accedono al sito vengono automaticamente riconosciuti a ogni visita.
  • di tipo analytics. Raccolgono informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e sulle modalità in cui questi visitano il sito (pagine visitate, numero di accessi, tempo di permanenza nel sito, ecc.) per ottimizzare la gestione del sito. Questi cookie non raccolgono informazioni che possano identificare in qualche modo l'utente.
  • di funzionalità. Raccolgono informazioni al fine di consentire all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) per migliorare il servizio reso allo stesso. Le informazioni raccolte da questo tipo di cookie sono acquisite in forma anonima.
  • I cookie di profilazione, il cui impiego comporta la prestazione del consenso alla ricezione dei cookie e al successivo utilizzo da parte nostra, vengono utilizzati per raccogliere dati di navigazione pertinenti all'utente con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete.

Queste modalità possono a loro volta essere suddivise in cookie:

  • di “prima parte” quando sono gestiti direttamente dal proprietario e/o responsabile del sito web
  • di “terza parte” quando i cookie sono predisposti e gestiti da responsabili estranei al sito web visitato dall’utente.

I cookie di terza parte utilizzati da questo sito possono essere:

  • Google Analytics sul sito sono presenti i cookie tecnici di terze parti di Google Analytics, questo è un servizio di analisi web fornito da Google Inc. ("Google"). Questi permettono di registrare e visualizzare informazioni sull'uso del sito Web. Questi cookie permettono di ottenere informazioni tecniche dettagliate come:
    1. Il percorso di navigazione dell'utente
    2. il numero di pagine visitate,
    3. Il tempo trascorso tra un clic e un altro
    4. La login all'area riservata
    5. La visualizzazione di determinate risorse
    Questi cookie tengono traccia dei percorsi di navigazione permettendoci così di analizzare l'esperienza d'uso e migliorarne l'usabilità. Ciò che viene analizzato è il dato legato all'utente, ma quest'ultimo non viene mai identificato.
  • Google Adwords: Questi cookie sono finalizzati all’erogazione degli spazi pubblicitari. Questi cookie vengono installati da terze parti (Google Inc.). I cookie pubblicitari vengono utilizzati per dedurre un tuo “profilo” di navigatore e proporti in seguito messaggi pubblicitari conformi al tuo comportamento in rete, in linea con i tuoi interessi. I dati raccolti in tal senso, tramite questi cookie, sono anonimi e non consentono di risalire alla tua identità.
  • Google Maps utilizziamo Google Maps per fornire informazioni dettagliate su come individuare i nostri punti vendita e crediamo che contribuisca alla tua esperienza nell'uso del nostro sito.
  • I cookie derivanti dai Social sono rappresentati da quei pulsanti presenti sul sito che mostrano le icone di social network (come Facebook e Twitter) e permettono agli utenti di accedere con un "click" alla pagina social selezionata dal sito. I social plugins presenti nelle pagine permettono al social network selezionato di raccogliere i dati relativi alla visita. Con questi pulsanti sono dunque installati cookie di terze parti. Con questi social plugins non viene però scambiata alcuna informazione di navigazione o dato dell'utente acquisiti.

Come bloccarli o eliminarli

Gli utenti possono può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all'interno del proprio browser impostandolo in modo tale che esso accetti/rifiuti tutti i cookie o visualizzi un avviso ogni qual volta viene proposto un cookie, al fine di poter valutare se accettarlo o meno. L’utente è abilitato, comunque, a modificare la configurazione predefinita (di default) e disabilitare i cookie (cioè bloccarli in via definitiva), impostando il livello di protezione più elevato. È importante sottolineare che disabilitando tutti i Cookie, il funzionamento di questo sito potrebbe essere compromesso.