Caricamento...

Fiumicino “Re-Estate in Vacanza”

Postazione sanitaria di primo intervento presso le spiagge di Focene, Maccarese e Passoscuro

 

di Fernanda De Nitto

 

E’ stata presentata questa mattina, presso l’Aula Consiliare del Comune di Fiumicino, l’iniziativa “Fiumicino re-Estate in vacanza” che da domani fino all’8 settembre prevederà l’attivazione di postazioni sanitarie di primo intervento presso tre spiagge del litorale di Fiumicino.

 

Le località coinvolte saranno: Focene, Lungomare Gioacchino Rossini, vicino allo stabilimento “Lido del Carabiniere”; Maccarese, via Praia a Mare e Passoscuro in via Carbonia. Nelle tre spiagge saranno allestiti, dalle ore 10.30 alle ore 16.30, grazie alla presenza della Croce Rossa Italiana, dei presidi con medico, infermiere e ambulanza. Gli orari potranno variare in base alle necessità. Mentre tra il 9 e il 25 agosto le postazioni sanitarie saranno presenti tutti i giorni della settimana, in previsione dell’aumento di bagnanti previsto per il periodo di Ferragosto.

 

Il personale operante presso le diverse spiagge indosserà, per essere riconoscibili, un cartellino e una maglietta con il logo e la scritta “Città di Fiumicino” insieme con il nome del progetto “Re-estate in vacanza”.

 

“L’iniziativa, volta a garantire maggiore sicurezza e prevenzione sulle nostre spiagge, è stata realizzata e promossa grazie alla fattiva collaborazione tra Regione Lazio, Asl Rm3 e la Croce Rossa Italiana – ha dichiarato il Sindaco Mario Baccini – I luoghi prescelti, per l’installazione dei presidi, sono quelli in cui sono totalmente assenti strutture sanitarie e di soccorso nelle vicinanze, al fine rendere l’intera Città più sicura ed accogliente per tutti i residenti, villeggianti e bagnanti che desidereranno trascorrere l’estate presso i nostri lidi”.

 

Il progetto, che prenderà il via domani, venerdì 5 luglio, con l’inaugurazione della postazione sanitaria di Focene alle ore 11.30, alla presenza del Sindaco Mario Baccini, si integra con quanto già realizzato dall’Amministrazione Comunale al fine di ribadire quanto Fiumicino sia “Città cardioprotetta”, con la presenza di defibrillatori nei punti nevralgici del Comune, quale eccellenza per la sicurezza sanitaria.

 

“Desidero ringraziare calorosamente tutti gli assistenti bagnanti che quotidianamente sono impegnati nel salvataggio e soccorso di decine di vite umane in tutta la nostra estesa costa, da Fiumicino a Passoscuro” ha concluso il Primo Cittadino.

 

All’incontro hanno partecipato, oltre il Sindaco, anche il Presidente del Consiglio Comunale Roberto Severini, l’incaricato del Sindaco alla Sanità Roberto Marta, i referenti ed il personale dell’Asl Rm3 e i volontari della Croce Rossa Italiana di Fiumicino.

 

 

 

 

 

Rios Pub
Mc Donald’s
Tari
Da Vinci
The Owl Public House
Centro estivo