Caricamento...

Fiumicino, la “Travata” del vecchio Ponte 2 Giugno torna a casa

Una parte dell’originale attraversamento, entrato nella storia della cittadina marinara, è di nuovo in mostra ai piedi della banchina


di Umberto Serenelli
 
Rimossa lo scorso anno per consentire i lavori di smantellamento della nave “Franca Real”, è stata riposizionata, nei giorni scorsi, nell’alloggiamento creato ai piedi della banchina nord della Fossa Traianea a Fiumicino.
 
Stiamo parlando della “travata metallica” originale, conservata ai piedi della sponda destra, appartenente al vecchio Ponte 2 Giugno che, nel gennaio del 2017, era andato in pensione e sostituito con l’attuale.  

Il “cimelio”, che si è trasformato in un monumento, era stato smontato provvisoriamente dalla base in cemento e trasferito nel magazzino di un imprenditore locale il quale nei giorni scorsi, con ausilio di una gru, aveva provveduto al suo ritorno a casa.
 
La decisione di mettere in mostra una parte del ponte in ferro, che è entrato nella storia di Fiumicino, è stata presa dalla precedente amministrazione all’indomani della posa del moderno attraversamento. Il vecchio ponte, inaugurato il 25 febbraio del 1948, rappresentava per la vecchia guardia di Fiumicino e Isola Sacra il ritorno alla normalità dopo i duri anni della seconda guerra mondiale. Per un lungo periodo quanti dovevano recarsi da Isola Sacra a Fiumicino erano costretti a salire su una piattaforma movimentata da una corda collegata alle due sponde.

Il “caronte” nella circostanza era l’allora stimato “Gigetto” Procaccini. Quindi l’iniziativa del comune venne apprezzata da molti residenti che proprio nei giorni scorsi si chiedevano che fine avesse fatto quello che era il “parapetto” del 2 Giugno alla cui base ancorato l’impalcato.

La storia di Fiumicino è collegata ai ponti per superare il canale navigabile e inizia con un attraversamento di barche del XVIII secolo. Poi è arrivato il ponte “girevole” la cui struttura ruotava su un pilone in cemento posto al centro del fiume che fu abbattuto dall’esercito tedesco in ritirata. Per la gioia dei residenti è arrivato nel ’48 il nuovo collegamento per dare continuità tra Fiumicino città e il comprensorio isolano. 
 
 
  

 
 
 

Rios Pub
Mc Donald’s
Tari
Da Vinci
The Owl Public House
Centro estivo