Caricamento...

Enrico Vanzina eletto presidente della Proloco di Fregene e Maccarese

Il nuovo direttivo all’opera per ottenere il rilancio della “perla del Tirreno”

E’ nata la nuova Proloco di Fregene e Maccarese. Direttivo rinnovato e un nuovo presidente sono le novità arrivate dall’associazione che mira a diventare il punto di riferimento del territorio. Con il regista Enrico Vanzina Presidente, infatti, il consiglio direttivo, composto da imprenditori locali e membri provenienti anche da altre associazioni del territorio, punta a fare le cose in grande. Insieme cercheranno di ridare a Fregene quello che è mancato per troppo tempo: attenzione ai problemi cittadini, riqualificazione del territorio e iniziative culturali.
“Anche se ci siamo insediati a giugno – spiega il direttivo – vogliamo cercare di dare una prima impronta già in questa stagione estiva. Abbiamo messo a segno due serate di divertimento e abbiamo pensato e realizzato per Fregene la cartellonistica di benvenuto. Abbiamo poi avviato la pulizia del verde pubblico e divulgato vademecum informativi per i cittadini”.
La nuova Proloco vuole avviare un rilancio della località, cercando sponsor e finanziamenti privati che possano far arrivare alla popolazione qualcosa di concreto nell’immediato. “Vengo a Fregene dal 1951 – spiega il Presidente Enrico Vanzina – e chi mi conosce sa che da sempre porto avanti una battaglia per valorizzare Fregene. Adesso questo impegno sarà quello della Proloco tutta, potendo contare sulla collaborazione di un valido consiglio direttivo. Il primo progetto in cantiere sarà quello dei viali d’ingresso che devono essere il biglietto da visita di questa città. Vogliamo mettere fiori, curarli e valorizzare il viale della Pineta: pulizia e decoro dovranno essere la regola. Vogliamo aprire visuali a mare come già siamo riusciti a fare presso lo stabilimento il Lido. Ci vogliamo avvalere della collaborazione dei ragazzi di Fregene per denunciare gli abusi e migliorare così la qualità della vita di tutti. Attenzione sarà data all’enorme potenziale turistico: è già partito il Fregenestate un format con cui lanciare gli eventi di cabaret, musica dal vivo e teatro. In collaborazione con l’assessorato al Turismo abbiamo inoltre creato ‘Fregene E20’ un’agenda di manifestazioni estive per promuovere le iniziative, non sovrapporle e farle conoscere al pubblico in ogni modo possibile. Il cambiamento è possibile e deve partire da noi: grazie agli sponsor che troveremo e agli investimenti privati vogliamo rilanciare anche il bellissimo villaggio dei pescatori meta oggi di tanti visitatori ma affossato da un eccessivo problema di viabilità e incuria. Fare leva sulla voglia degli operatori, dei privati e dei cittadini che vogliono fare qualcosa per la loro località è il nostro obiettivo. Il pubblico, sul quale vigileremo, deve essere presente ma dobbiamo essere noi cittadini di Fregene in primis a volere per questa località qualcosa di significativo”.
 
Valentina Fiordalice
 
 
 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
Centro estivo
Numeri Utili Comune di Fiumicino