Caricamento...

Museo del Saxofono: sabato 4 e domenica 5 maggio due eventi dedicati alla musica, alla didattica e alle storie del jazz

Un week-end improntato alle migliori sonorità sprigionate da uno degli strumenti a fiato per eccellenza, il saxofono


di Dario Nottola
 
Sabato 4 maggio e domenica 5 maggio il Museo del Saxofono, che ospita, a Maccarese, la più grande collezione al mondo di questo amatissimo strumento, propone due eventi dedicati alla musica, alla didattica e alle storie del jazz.
 
Si inizia il primo giorno, alle 18:30, con la band JAM SESSION, un ensemble d’eccezione costituito da 13 giovani musicisti. Un concerto gratuito offerto alla cittadinanza e che vuol essere testimonianza del valore della musica intesa come linguaggio universale, ponte culturale e strumento di integrazione sociale. Un progetto musicale coinvolgente ed inclusivo, con un’orchestra di fiati che propone un brillante ed energico repertorio costituito dai più famosi brani di autori del calibro di Duke Ellington, Robert Jhonson, Joan Tizol, Dizzie Gillespie, Walter Donaldson, Kansas J McCoy e Herbie Hancock. Il concerto è realizzato in collaborazione con la scuola di musica Jam Session, una delle più grandi e importanti di Bologna e dell’Emilia Romagna.
 
Domenica 5 maggio il Museo propone, invece, un’intera giornata da trascorrere tra gli oltre 600 strumenti musicali del Museo, grazie alla nuova ed originale proposta culturale realizzata dal Museo con il sostegno della Regione Lazio (Linea di intervento per Biblioteche, Musei e Istituti similari, Ecomusei e Archivi – Piano Annuale 2023. L.R. 24/2019). Il mattino è in programma una visita guidata speciale alle collezioni del museo mentre nel pomeriggio si terrà il concerto “Conversaxioni”, una performance basata su racconti, aneddoti, musiche suggestive e stupefacenti strumenti che si trasformano in una sorta di concerto-racconto, narrando l’idea costitutiva del museo e le più avvincenti metamorfosi del saxofono.
 
 
 

Rios Pub
Mc Donald’s
Tari
Da Vinci
The Owl Public House
Centro estivo