Caricamento...

Ss.Pietro e Paolo: grande affluenza nelle spiagge del litorale romano

Parcheggi esauriti dalle prime ore del mattino

di Dario Nottola

 

Grande affluenza, sin dalle prime ore del mattino, sulle spiagge del litorale in occasione della festività dei Santi Pietro e Paolo. Molti romani hanno gremito i lidi Ostia, Fiumicino, Fregene, Focene, Maccarese, Passoscuro ed altre località.

 

Sin dalle 10, a Fiumicino, era tutto esaurito nei parcheggi sul lungomare e nel maxi parcheggio di piazzale Molinari. Necessario quindi il ripiego verso strade più interne. A Fiumicino era attivo il servizio “Al mare con i bus” con cinque linee di Tpl che si interscambiano con parcheggi e le tre stazioni ferroviarie sul territorio. Anche per i ristoranti e nei bistrot un pieno di presenze.

 

La polizia locale di Fiumicino ha messo in campo pattuglie per la viabilità e per i controlli anti sosta selvaggia. Nel pomeriggio, come era prevedibile, poi, un “fuggi fuggi” anticipato dalle spiagge per rientrare in tempo nelle abitazioni per assistere, alle 18, all’incontro di Ottavi di finale degli Europei tra Italia e Svizzera. Sul lungomare della Salute, ad Isola Sacra, però, c’è chi ha voluto cogliere l’opportunità del maxischermo allestito, dall’amministrazione comunale, presso il “Villaggio Sportivo” per poter tifare gli azzurri.

 

E proprio sulla stessa spiaggia del Lungomare c’è stata la prima giornata dell’iniziativa di educazione sanitaria “Spiagge serene”: nella postazione molti bagnanti hanno ricevuto materiale informativo ed hanno partecipato alla dimostrazione sulle tecniche di rianimazione cardio-polmonare e disostruzione delle prime vie aeree, esercitandosi su un manichino, oltre a ricevere informazioni su corretti stile di vita e di salute.

 

 

 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
Centro estivo
Numeri Utili Comune di Fiumicino