Caricamento...

Supernova Fiumicino, ko casalingo contro il Basket Ferentino (70-72)

Coach Bonora: “Dobbiamo trovare la chiave giusta per uscire da questo momento”


La Supernova Fiumicino torna a sventolare bandiera bianca, lo fa contro il Basket Ferentino bravo a lasciare Passoscuro con due punti molto importanti (70-72).
 
A differenza della maggior parte delle partite giocate fino a oggi, questa volta i rossoneri, sono costretti a rincorrere la squadra avversaria, per quasi tutti i quaranta minuti.
 
Al 12’ Staffieri e Fanti costruiscono il parziale per azzerare il primo passivo nel punteggio (-6), nel secondo prova a fare lo stesso Martino ma è troppo poco. Questo perché come accaduto contro la Carver i tiri puliti non sempre entrano, mentre a differenza del turno infrasettimanale in difesa invece le difficoltà sono decisamente maggiori. E così ecco che i 39 punti subiti nel primo tempo valgono il -7.
 
Il problema è che la situazione non sembra migliorare neppure in avvio di ripresa perché gli ospiti riescono a mettere anche 9 punti di differenza tra un punteggio e l’altro, ma poi Fanti torna a spingere forte sull’acceleratore portando così la Supernova sul -1 al 25′ (44-45) e ridando un senso differente alla serata. Al 30′, infatti, ecco anche il primo vantaggio di serata dopo la tripla di Moyer (57-55). Ma non basta. Nel finale Ferentino è più lucido e la tripla di Ciarpella a un minuto dalla fine fa chiudere in leggero anticipo il sipario.
 
“Non riusciamo a concretizzare le tante situazioni che creiamo soprattutto in transizione, situazioni che potrebbero farci sciogliere in attacco – ha dichiarato il coach Bonora a fine gara – Stiamo pagando la stanchezza, più mentale che fisica. Ora, però, tocca solo trovare la chiave giusta per uscire da questo momento”.

SUPERNOVA FIUMICINO-BASKET FERENTINO 70-72 (15-16, 32-39, 54-55)
Supernova: Grilli, Agbara ne, Fanti 24, Diedhiou 5, Tebaldi, Martino 24, Moyer 5, Staffieri 8, Allodi 4, Marchetti ne. Coach Bonora
Ferentino: Serra 3, Collalti 2, Rossi, Galuppi 7, Polselli 8, Ciarpella 15, Plavmyzhaj ne, Gerlero 2, Rullo 12, Bisconti 23. Coach: Lulli
 
 
 
 

Rios Pub
Mc Donald’s
Tari
Da Vinci
The Owl Public House
Centro estivo