Caricamento...

Scherma e rugby, premiate nella sala consiliare le stelle sportive del territorio: Edoardo Giordan e Alessio Pensieri

Baccini: “Ringrazio i ragazzi per i loro risultati che danno lustro al nostro territorio”


di Roberto Saoncella
 
“Sono io quello da temere. Non ho paura degli avversari, sono in grande forma, posso temere solo me stesso o un mio calo di concentrazione”. È un Edoardo Giordan molto sicuro di sé, quello che si è presentato questa mattina in sala consiliare a Fiumicino, alla presenza del sindaco Mario Baccini, dell’assessora allo sport e alle politiche giovanili Federica Poggio e del padrone di casa il presidente del Consiglio comunale Roberto Severini.
 
L’occasione era la consegna di una targa di riconoscimento per i risultati finora raggiunti, che il primo cittadino ha voluto dare ad atleti del nostro territorio, appartenenti alle Fiamme Oro. A venir premiato, oltre all’atleta paraolimpico di scherma Giordan, anche il campione di rugby Alessio Pensieri.
 
“Ringrazio i ragazzi per i loro risultati che danno lustro al nostro territorio e l’assessore Poggio per l’impegno in questo suo nuovo ruolo – ha dichiarato il Sindaco Mario Baccini – Fiumicino è una città giovane, forse una delle più giovani d’Italia, con tante nuove famiglie che arrivano ogni anno. È per questo che il nostro impegno verso i ragazzi è massimo e porteremo grandi risultati e opere per loro nei prossimi anni“.
 
Giordan, sesto classificato nella sciabola nelle paraolimpiadi di Tokyo 2020, nono nella spada individuale e ottavo in quella a squadre, partirà domenica alla volta di Parigi per i campionati europei di scherma sportiva paraolimoica.
 
“Gareggerò in 4 competizioni, e ho l’obiettivo di portare a casa almeno 2 medaglie” ha dichiarato Giordan.
 
Insieme a lui è stato premiato anche Alessio Pensieri giovane stella nascente del territorio di rugby, convocato lo scorso anno in nazionale under20 per il Sei Nazioni.
 
 
 
 
 
 
 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
The Owl Public House
Centro estivo