Caricamento...

Domenica di soddisfazione per i pulcini 2013 di Fiumicino. 3 vittorie e 18 goal in tre partite

Selva Candida, Infernetto e Aranova, le formazioni sconfitte. Ora si punta a Cascia


di Roberto Saoncella
 
Grande abbuffata di gol e en plein di risultati nelle partite della domenica calcistica targata 2013 di Fiumicino. Stiamo parlando della scuola calcio Fiumicino Sporting Club 1926, i cui allievi di appena 10 anni, della categoria Pulcini 2013, rappresentano uno battaglione di una cinquantina di piccoli calciatori che si allenano 3 volte la settimana suddivisi in 5 gruppi.
 
Ben 3 le formazioni del 2013 impegnate in altrettante partite per la domenica appena trascorsa: la squadra della Fiumicino SC26 blu impegnata fuori casa contro il Selva Candida, la formazione di mister Bodo che ha invece affrontato l’Aranova e il sette di mister Greci in formazione mista (ovvero con ragazzi sempre del 2013 ma di gruppi diversi), che invece in casa ha ospitato l’Infernetto.
 
Iniziamo con la partita giocata in casa, sul campo del Garbaglia, per lo scontro valevole per il campionato di Lega Nazionale Dilettanti. La formazione del duo di allenamento Greci-Pilosu si è imposto con un secco 3-0 contro i coetanei dell’Infernetto. La partita, che in questa categoria vede le formazioni scontrarsi in 7 contro 7, su 3 tempi da 15 minuti cadauno, si è mantenuta su un sostanziale equilibrio per tutta la prima frazione di gioco. Nonostante alcune belle aperture e iniziative dei rossoblu, la situazione sembrava non sbloccarsi neanche durante il secondo tempo, quando proprio sullo scadere un colpo in scivolata di Niccolò Pisani portava i padroni di casa in vantaggio. Il rientro in campo per il terzo e ultimo quarto di gioco, ha segnato il tracollo degli ospiti. Ci ha pensato prima il numero 81 Francesco Scognamiglio che con la caparbietà che lo contraddistingue dopo solo 3 minuti ha segnato la rete del 2-0. A fine terzo tempo sembra ancora Pisani a dover segnare doppietta con un bel tiro respinto dal bravo portiere dell’Infernetto. La palla respinta finisce tuttavia sui piedi di Matteo Mazzuca, che non ci pensa due volte e mette dentro per il definitivo 3-0.
 
Punteggio tennistico, invece, per i 7 ragazzi della Fiumicino SC26 di Mister Bodo, che hanno affrontato fuori casa sul campo di via Galtelli, l’Aranova. I giovani calciatori di Fiumicino, in maglia bianca, hanno fatto registrare un sonoro 6-2 nei confronti degli avversari, che questa volta erano loro a giocare in tenuta rossoblu. A guidare ed aprire le danze il giovane Davide Mastronardi, che in 45 minuti ha portato a casa una soddisfacente tripletta. Due i gol segnati invece da Valerio Agassi. Sul punteggio di 5-2 è stata infine di Filippo Marini la sesta rete della giornata.
 
Non c’è stata partita invece per i ragazzi del 2013 del Selva Candida, che nonostante giocassero in casa, nel campionato AICS sono stati travolti 10-1 dai ragazzi di mister Matocci e del dirigente Federico Petteruti. Con questa goleada, la formazione BLU dei giovani del 2013 di Fiumicino, anche se con una partita in meno, si mantiene saldamente al secondo posto della classifica, a soli 3 punti dalla capolista Dragon City. Per il 7 di Mister Matocci si conferma un anno dai grandi risultati: 7 le partite vinte e 2 quelle pareggiate, senza nessuna sconfitta. 47 i gol all’attivo e 19 quelli al passivo. Se la difesa vede un sostanziale pari merito con i primi in classifica, è nell’attacco che i giovani di Fiumicino fanno la differenza, con ben 5 gol in più all’attivo (47 contro 42 del Dragon City).
 
Per tutti i ragazzi del 2013 ora, il prossimo appuntamento importante sarà a metà marzo a Cascia, dove si svolgeranno le finali del torneo provinciale AICS di Roma.
 
 
 
 
 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
Centro estivo
Numeri Utili Comune di Fiumicino