Caricamento...

Sociale. Petrillo, Calicchio e Antonelli: “Migliorato il regolamento, ma niente internalizzazione per i lavoratori Oepac”

“Dopo le promesse campate per aria, arriva la realtà che ci riporta sulla terra ferma”


“Nella Commissione Sociale, tenutasi giovedì 18 gennaio, abbiamo lavorato per migliorare il regolamento sul Servizio educativo per il diritto allo studio, all’autonomia e all’inclusione scolastica degli alunni e delle alunne con disabilità” lo dichiarano i consiglieri comunali Petrillo, Calicchio e Antonelli.
 
“Cruciale – aggiungono – era affermare chiaramente le competenze degli operatori per la cura e l’assistenza dei ragazzi anche nelle attività di igiene personale. Abbiamo cercato di colmare dei vulnus e migliorare il testo per rispondere con efficaia alle richieste delle famiglie e dei ragazzi disabili”.

Il prossimo passo sarà l’approvazione in Consiglio Comunale. Certo ci saremmo aspettati migliori notizie sull’internalizzazione degli operatori, come affermato in campagna elettorale dal Sindaco Baccini, apprendendo invece dal dirigente, che non sarà possibile per mancanza di fondi. Dopo le promesse campate per aria,  arriva la realtà che ci riporta sulla terra ferma“, concludono i consiglieri comunali Petrillo, Calicchio e Antonelli
 
 
 

Rios Pub
Mc Donald’s
Tari
Da Vinci
The Owl Public House
Centro estivo