Caricamento...

“Satta non perde occasione per stare zitto”

Sono le parole del Capogruppo consiliare Udc, Angelo Caroccia, dopo le dichiarazioni del Capogruppo della Lista Civica Noi Insieme, Luigi Satta

“Il consigliere Satta non perde occasione per stare zitto – dichiara il Capogruppo consiliare Udc, Angelo Caroccia – ogni volta è quella buona per dare un po’ di fiato alle trombe e brillare di luce riflessa visto che la sua, negli ultimi tre anni, si è via via rarefatta fino a diventare un lumicino”.
“Evidentemente la mia proposta – prosegue Caroccia – lanciata alla maggioranza, di certo non a lui che ufficialmente è in opposizione, di coinvolgere Fiumicino nella manifestazione Roma 2020, o il mio interessamento per Passo della Sentinella, devono averlo scosso. Sarà forse geloso dei miei rapporti con esponenti romani e regionali che negli anni scorsi, a differenza sua, qualche risultato lo hanno portato? Satta ci dica cosa ha mai fatto concretamente per Passo della Sentinella oltre che farsi una suonata e mangiare pesce con gli amici? Ma soprattutto, cosa ha mai fatto per Fiumicino per criticare tutto e tutti? Non penserà mica di avere la verità in tasca?”
“Chiedere all’amministrazione comunale di fare di tutto per arrivare a stornare una parte di quei 12 miliardi di investimenti anche su Fiumicino, non mi pare sia una bestemmia – ribadisce Caroccia – né tentare di mettere dietro uno stesso tavolo gli assessori regionali Ciocchetti, Buontempo, Cetica e i comitati di quartiere per avviare un iter che possa risolvere una grana, come quella di Passo della Sentinella, che lui e molti suoi colleghi non hanno voluto nemmeno mai intraprendere”.
“Qualche capello bianco ormai Satta ce l’ha, la smetta di fare il ventriloquo di questo o quell’esponente di maggioranza e inizi a pensare con la propria testa. Uno scatto d’orgoglio farebbe bene a lui e alla città che l’ha votato per portare a casa qualche risultato e non per fare lo scendiletto di questa maggioranza sempre più lacerata. La smetta anche di sparare bordate contro l’Udc e faccia pace con se stesso. Proprio lui che proviene da un partito come Futuro e Libertà che insieme a Udc, Api e Mpa ha costruito un percorso alternativo a un bipolarismo che non funziona. Quello di Satta è un accanimento incomprensibile, senza motivo… o forse un motivo c’è?” ha concluso il Capogruppo consiliare Udc, Angelo Caroccia.
 
 
 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
Centro estivo
Numeri Utili Comune di Fiumicino