Caricamento...

Forza Italia Fiumicino: “No alla chiusura del semaforo di via dell’Aeroporto”

“Chiediamo al Sindaco una soluzione strutturale che garantisca una migliore fluidità del traffico senza discriminare nessuno”


“La riapertura del semaforo di via dell’aeroporto non è stata nessuna promessa da campagna elettorale ma un impegno preso con gli elettori dell’Isola Sacra che pagano le tasse come gli altri cittadini e che accedono a via dell’Aeroporto con il semaforo installato già dal 1960″ è la risposta del gruppo consiliare di Forza Italia al centrosinistra, dopo la richiesta di chiusura del semaforo.
 
“Chi oggi parla di promesse elettorali – prosegue la nota – dovrebbe dare conto ai cittadini della mancata realizzazione del sottopasso della fossa traianea (promessa in campagna elettorale da Montino e dalla sua coalizione) limitandosi poi a una piccola e sostanzialmente inutile operazione di cosmesi del Ponte 2 Giugno. Sfugge a tutti che la giunta Montino, con la promessa del sottopasso, ha buttato alle ortiche il progetto esecutivo del nuovo Ponte 2 Giugno, che prevedeva la realizzazione di 2 corsie per senso di marcia più pista ciclabile. Un progetto costato peraltro alla collettività, ma ignorato, con il risultato che abbiamo perso 10 anni”.
 
“Non bisognava essere dei profeti – prosegue Forza Italia – per capire che la situazione, con il tempo, sarebbe solo peggiorata, così come non ci vuole una intelligenza superiore per capire che via dell’Aeroporto non è una arteria adeguata per assorbire l’attuale quantità di traffico, aggravata dai picchi che si verificano sistematicamente mattina,  pomeriggio e sera. Questo lo si deve soprattutto alla sciagurata amministrazione del comune di Roma negli ultimi cinquant’anni, che ha pianificato la crescita del Decimo Municipio da quarantamila a quasi trecentomila abitanti senza realizzare una sola modifica alle infrastrutture viarie principali, sfruttando ancora le uniche opere realizzate dai governi a guida democristiana. Oggi di fatto via dell’Aeroporto è l’arteria di collegamento tra Ostia e Roma nonostante il tragitto sia molto più lungo”.
 
“Di fronte alla proposta di chiusura del semaforo di via dell’Aeroporto – viene aggiunto sul comunicato del Gruppo consiliare di Forza Italia a Fiumicino – installato sin dal 1960, ribadiamo l’impegno preso con gli elettori di Isola Sacra. Quest’area, nonostante contribuisca al bilancio comunale con il pagamento delle tasse come ogni altra zona di Fiumicino, si trova di fronte alla prospettiva di vedersi privata di un diritto fondamentale: quello di una viabilità equa e funzionale“.
 
“Non si tratta di promesse elettorali, ma di un impegno concreto con i cittadini – sottolinea il Gruppo consiliare di Forza Italia – Chiediamo dunque al Sindaco di non procedere alla chiusura del semaforo e di lavorare invece a una soluzione strutturale che garantisca una migliore fluidità del traffico senza discriminare nessuno, come una rotonda e viadotto sopraelevato, soluzione già condivisa con Anas”.
 
La risistemazione del vecchio ponte non ha migliorato la situazione del traffico; quella sì che è stata una presa in giro per i cittadini di Fiumicino. È tempo di agire con decisione per il bene della comunità, trovando soluzioni efficaci e durature per la viabilità” Conclude il gruppo consiliare di Forza Italia
 
 
 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
Centro estivo
Numeri Utili Comune di Fiumicino