Caricamento...

27 gennaio ‘Giorno della Memoria’, Di Genesio Pagliuca: “A Fiumicino qualcuno ha dimenticato la sua importanza”

“Una scelta che ci lascia sorpresi ma anche preoccupati”


“Il 27 gennaio, è un momento cruciale per onorare le vittime dell’Olocausto e ricordarci quanto sia importante costruire ogni giorno un futuro di tolleranza e comprensione” lo dichiara Ezio Di Genesio Pagliuca, capogruppo del Partito democratico in Consiglio comunale.
 
“Qualcuno però sembra averlo dimenticato – ribadisce – dopo 10 anni di proficua collaborazione con le scuole del territorio, infatti, il Comune di Fiumicino ha deciso di non rinnovare il “Progetto memoria” con ANED Ets (Associazione Nazionale Ex Deportati nei campi nazisti Ente del terzo settore)”.
 
“Una scelta che ci lascia sorpresi ma anche preoccupati soprattutto per i tanti giovani studenti, ai quali è affidata la difesa della libertà e della democrazia, che non avranno più la possibilità di conoscere così da vicino il significato e la storia della deportazione. Uno sgarbo alla memoria collettiva del territorio, per un progetto importante che aveva sempre unito e mai diviso” conclude Ezio Di Genesio Pagliuca
 
 
 

Rios Pub
Mc Donald’s
Tari
Da Vinci
The Owl Public House
Centro estivo