Caricamento...

Villa Guglielmi: rischio per i pedoni

Gentile Assessore alla sicurezza stradale le chiediamo un semaforo pedonale o un paio di attraversamenti pedonali rialzati sulla strada che passa davanti al parco di Villa Guglielmi

Ho già letto un’altra lettera su Fiumicino Online, ma ancora non è stato fatto nulla, ora mi rivolgo all’Assessore alla sicurezza stradale perchè il problema è serio. Tutti i giorni, da qualche anno, mi reco nel parco di Villa Guglielmi per fare un po’ di ginnastica e un pò di moto per tenermi in forma, nonostante la mia età. Villa Guglielmi è davvero il nostro polmone verde e più tempo passa e più si riempie di gente di tutte le età che viene a fare footing, oppure a trascorre un pò di tempo con gli amici.
Bene se la villa è considerata un polmone verde per la città, non vorrei che il polmone diventasse improvvisamente nero, ma non per lo smog, ma per un lutto.
Mi spiego meglio, da quando è stata fatta la nuova strada, che le passa davanti, sempre molto trafficata, le auto corrono ben oltre i 50 km orari e spesso per attraversarla occorre essere molto svelti oppure  aspettare un bel pò di tempo, prima che qualcuno si degni di fermarsi, perchè purtroppo anche se ci sono le strisce pedonali è raro trovare l’automobilista che si ferma.
La strada è attraversata da giovani, da anziani e da bambini e già un paio di volte ho personalmente assistito a delle vere inchiodate fatte da automobilisti che si sono accorti all’ultimo momento che stava attraversando una signora anziana o una mamma con un bambino piccolo nella carrozzina ed un’altro bambino per mano.
Bene Assessore, lascio a lei l’iniziativa da prendere, ma non faccia passare troppo tempo, perchè non vorremmo leggere qualche brutta notizia di lutto nella cronaca locale.
 
Lettera inviata da: Carmelo
 
 
 
 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
Centro estivo
Numeri Utili Comune di Fiumicino