Caricamento...

Sanità: sì al potenziamento di ambulanze e medici di base

Severini:”il sindaco Mario Canapini in consiglio, ha smentito ogni ipotesi di soppressione notturna degli NCP”

“La possibile riconversione dei Nuclei di Cure Primarie e il potenziamento dei servizi sanitari attraverso il coinvolgimento dei medici di base e l’Ares 118, annunciata oggi dal sindaco Mario Canapini in consiglio, smentendo al momento ogni ipotesi di soppressione notturna degli NCP, corrisponde in pieno a quel piano di ridistribuzione delle risorse più volte auspicato dall anostra associazione” ha dichiarato Roberto Severini, presidente dell’associazione Crescere Insieme.
“Continuiamo comunque a ritenere condivisibile in un’ottica di contenimento della spesa pubblica che ci viene chiesta dall’Europa – sostiene Severini – il possibile sacrificio dei nuclei primari che oggi garantiscono soltanto interventi lievi, in cambio di un potenziamento dei servizi salva-vita e la realizzazione di postazioni Ares 118 che permettano un soccorso immediato e tempestivo nei casi più urgenti”.
“Prendiamo atto anche della disponibilità dell’Asl Roma D di concertare un piano di azione con l’amministrazione comunale e chiediamo a quest’ultima di farsi promotrice di un incontro tra le parti che coinvolga anche quelle associazioni e quei comitati cittadini che, come Crescere Insieme, da anni si battono per migliorare i servizi sanitari sul nostro territorio – ribadisce Roberto Severini – in quel tavolo, oltre a ribadire la propria posizione, l’associazione Crescere Insieme metterà sul tavolo la necessità di potenziare i servizi domiciliari, dotare Aranova di un servizio di pediatria e una postazione 118, agire sulla riconversione dell’ex presidio di Palidoro in centro Alzheimer, più volte richiesta dal comitato cittadino di Palidoro”.
 
 
 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
Centro estivo
Numeri Utili Comune di Fiumicino