Caricamento...

Raccolta differenziata, Fiumicino tra i Comuni più virtuosi d’Italia

Costa: “E’ nostro dovere rendere il servizio sempre più efficiente”


di Alessandra Zauli
 
Ambiente, il Comune di Fiumicino rientra tra i Comuni più virtuosi d’Italia con circa il 75% dei rifiuti differenziati, inoltre è stato premiato come comune “riciclone” e nel Lazio rientra tra i Comuni più virtuosi riguardo alla raccolta differenziata, con il premio, assegnato da Legamebiente, ai Comuni con più di 50.000 residenti.
 
“I fatti degli ultimi giorni dimostrano come il nostro Comune sia una fucina di progetti e di idee che stanno aggiungendo migliorie importanti in un ambito fondamentale per la salvaguardia dell’ambiente, come la raccolta differenziata” lo dichiara l’Assessore all’Ambiente, Stefano Costa rimarcando che non bastano soltanto le parole, ma ci vogliono anche i fatti per raggiungere gli obiettivi prefissati
 
“Il Comune di Fiumicino punta al potenziamento della raccolta per raggiungere e superare la percentuale del 90% – ha aggiunto Costa – Obiettivo ambizioso ma che rangiungeremo tra non molto tempo, come ha detto il Sindaco Baccini, vista la strada intrapresa e percorsa dalla nostra amministrazione sempre più rivolta verso il green”

“Abbiamo inviato una lettera alle famiglie del nostro Comune, contenente degli opuscoli che spiegano come essere d’aiuto nel comprendere, ancor meglio, quanto importanti siano alcuni piccoli gesti per differenziare, perchè ognuno di noi – ribadisce l’Assessore all’Ambiente – può aiutare a preservare il nostro ambiente; l’attenzione al green è uno dei nostri scopi primari e stiamo crescendo ogni giorno di più. Da alcuni anni la raccolta porta a porta ha ottenuto notevoli e meritevoli risultati ma è nostro dovere puntare sempre a rendere il servizio più efficiente, nel contempo cercare di diminuire le discariche abusive e fornire agli utenti, i cittadini del nostro Comune, un servizio di qualità sempre più elevata“.
 
“Un’altra cosa molto importante – sottolinea – è l’iniziativa della Fiumicino Tributi, con la diminuzione della Tari del 20% concessa a tutti coloro che abbiano un orto o giardino superiore a 25 metri quadrati e che abbiano uno strumento utile alla pratica del compostaggio (compostiera, contenitore in rete a maglia fine con coperchio). Domanda da presentare entro il 31 gennaio”.
 
“La raccolta dei rifiuti ingombranti e Raee attraverso il posizionamento delle ‘stazioni eco itineranti’ dove sarà presente – puntualizza – anche un operatore a supporto degli utenti, sarà costante nel tempo e per questo è stato predisposto un piano annuale, programmato mensilmente, località per località per supportare i cittadini e migliorare la tutela dell’ambiente. Un’altra iniziativa è stata quella che abbiamo svolto a Villa Guglielmi, dove sono state organizzate giornate, durante le quali, alcuni esperti hanno svolto lezioni e dispensato utili consigli su come migliorare la raccolta differenziata, per istruire i cittadini in modo puntuale e preciso“.
 
“Tutte queste iniziative, alcune già in piedi da anni, altre nuove, comunque tutte in corso di miglioramento, sono frutto del lavoro di tutta la squadra di governo, dal Sindaco, allo staff degli uffici dell’assessorato ai quali va il mio ringraziamento. Stiamo lavorando affinché si cresca sempre ogni giorno. Stiamo valutando la possibilità di estendere ai condomini, che abbiano uno spazio verde adeguato, la possibilità di compostare l’umido; è in corso di studio la fattibilità di tale ipotesi. Ed inoltre stiamo pensando – conclude Stefano Costa, Assessore all’Ambiente – al biodigestore, impianto necessario e molto utili per gestire lo smaltimento dei rifiuti”.
 
 
 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
Centro estivo
Numeri Utili Comune di Fiumicino