Caricamento...

A Fiumicino esercitazione in porto: simulato incendio a bordo e soccorso di feriti

L’esercitazione è stata coordinata dalla Capitaneria di Porto di Roma

Mattinata movimentata tra la Darsena e l’inizio del lungomare della Salute per il via vai di mezzi di soccorso e forze dell’ordine. Ma niente paura: si è trattato di un’esercitazione nel corso della quale è stato simulato un incendio a bordo di un rimorchiatore nel porto canale ed il soccorso a tre feriti che hanno riportato ustioni di terzo grado.

L’esercitazione è stata coordinata dalla Capitaneria di Porto di Roma ed è iniziata intorno alle 10.30. Sono intervenuti, oltre agli uomini e ad una motovedetta della Guardia Costiera, i Vigili del Fuoco, la Polizia di Stato e quattro ambulanze del 118, che, da piazzale Pozzoli, hanno trasportato i feriti, nella simulazione, rispettivamente due all’ospedale Sant’Eugenio ed uno al policlinico Gemelli, a Roma.

La Polizia Locale ha supervisionato e gestito la viabilità. L’esercitazione, che ha previsto la messa in sicurezza il rimorchiatore e la verifica che non ci fossero elementi di inquinamento nel porto canale, si è conclusa alle ore 11.05.

Vi hanno preso parte come osservatori gli infermieri che stanno frequentando un Master in medicina d’urgenza organizzato dalla facoltà di infermieristica della Sapienza. Utilizzati anche dei figuranti con un trucco apposito per simulazione delle ustioni di terzo grado.

Foto Capitaneria di Porto

 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
The Owl Public House
Centro estivo