Caricamento...

Fiumicino, dopo gli interventi di restauro apre al pubblico il complesso della Basilica di Sant’Ippolito

Un intervento lungo e impegnativo che ha interessato il Campanile romanico e il dipinto raffigurante il martirio di Sant’Ippolito

 

Dopo gli importanti interventi di restauro che hanno interessato il Campanile romanico ed il dipinto raffigurante il martirio di Sant’Ippolito, il complesso della Basilica di Sant’Ippolito, in via Redipuglia, aprirà gratuitamente al pubblico giovedì 5 ottobre, Festa del Santo Patrono. L’orario di visita sarà dalle 11 alle 18.15. L’apertura al pubblico proseguirà poi nei weekend dal 7 ottobre al 10 dicembre, con orario 11-14.30. Lo rende noto il Parco Archeologico di Ostia Antica.

 

Il Campanile romanico fa parte del complesso archeologico della Basilica paleocristiana di Sant’Ippolito, costruita tra la fine del IV e gli inizi del V secolo, e dedicata al martire portuense. È una delle cinque aree archeologiche di Fiumicino e sorge su di un complesso termale d’età romana, le Terme di Matidia, di cui restano ambienti e cisterne d’acqua.  

 

Dopo il restauro (a 22 anni dall’ultimo intervento), è tornata allo splendore la Torre lunga 25 metri. L’intervento del Parco Archeologico di Ostia Antica è stato lungo e impegnativo: il Campanile è stato oggetto di consolidamenti strutturali di carattere sia generale che localizzato, e di un accurato ed esteso restauro dei paramenti murari.

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
Centro estivo
Numeri Utili Comune di Fiumicino