Caricamento...

Nuovo Supporto OEPAC per l’autonomia degli studenti nelle scuole e diritti riconosciuti agli operatori

Severini: “Abbiamo approvato, in breve tempo, un regolamento comunale che sarebbe stato necessario già da molti anni”


La figura dell’OEPAC, recentemente prevista dalla Regione Lazio, interviene per supportare i ragazzi e le ragazze nell’ambito della autonomia e nella comunicazione, in aggiunta al sostegno didattico ed ai docenti curriculari.
 
“All’inizio dell’anno scolastico 2023/2024 il servizio OEPAC è stato avviato sulla base delle risorse economiche e modalità organizzative previste dalla precedente Amministrazione, confluite nel contratto di servizio triennale. Pertanto – ha sottolineato il Presidente del Consiglio Comunale, Roberto Severini – abbiamo dato prosecuzione ad un accordo già in essere”.
 
“Facendo riferimento anche alle dichiarazioni del Consigliere Comunale, Ezio Di Genesio Pagliuca – ha aggiunto – in merito ad alcune segnalazioni di genitori di bambini che frequentano la scuola di Aranova, nel corso dell’anno scolastico non sono state presentate contestazioni di nessun tipo e, agli atti, non risultano reclami né da parte degli Istituti né da parte dei genitori.  L’unica criticità, alla quale probabilmente fa riferimento Di Genesio Pagliuca, rilevata ad inizio anno, è stata accolta ed affrontata in un incontro specifico nel corso del quale sono state ascoltate le problematiche sollevate e fornite tutte le informazioni richieste”.
 
“La collaborazione – prosegue Severini – tra i soggetti coinvolti, scuole, cooperativa, famiglie è un lavoro quotidiano e le difficoltà rilevate vengono subito affrontate in modo congiunto. Inoltre, tutte le domande che sono state presentate per la partecipazione alle uscite didattiche giornaliere ed ai campi scuola con permanenze notturne, sono state accolte garantendo agli alunni integrazione con il gruppo classe ed esperienze fondamentali”.
 
“Ricordo che a pochi mesi del nostro insediamento, abbiamo approvato un regolamento comunale che disciplina la presenza dell’OEPAC nelle scuole e, specificatamente, il riconoscimento dell’intervento nei momenti dei pasti dei ragazzi assistiti. Provvedimento che sarebbe stato necessario già da molti anni finalmente le lavoratrici ed i lavoratori del servizio di assistenza degli alunni con disabilità di Fiumicino, avranno la possibilità di accedere alla mensa scolastica con grande soddisfazione espressa anche da parte dalle associazioni che, per molto tempo, si sono battute per un diritto fondamentale, rimasto inascoltato dalla precedente amministrazione. L’aumento dell’assistenza delle OEPAC si traduce un aumento delle risorse finanziarie messe a disposizione dall’attuale Amministrazione. Nei prossimi anni continueremo ad adottare tutti gli accorgimenti necessari per garantire un servizio di qualità” ha concluso il Presidente del Consiglio
 
 
 
 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
Centro estivo
Numeri Utili Comune di Fiumicino