Caricamento...

Crisi politica: ora le elezioni

Cutolo:”le dimissioni del sindaco sono un atto di coerenza, ora le elezioni”

“Le dimissioni del sindaco Canapini, come più volte auspicato dall’Idv, sono un atto di coerenza e consapevolezza dell’attuale quadro politico, con una maggioranza lacerata, in guerra con se stessa, pronta a sacrificare la propria città per un pugno di voti, la sintesi, insomma, degli ultimi nove anni di fallimenti e litigi – ha dichiarato Claudio Cutolo, capogruppo Italia dei Valori – con una frangia in perenne campagna elettorale che ora, nel tentativo di lavarsi la coscienza, è pronta ad addossare le colpe delle ultime due legislature esclusivamente al sindaco Canapini.
“In un quadro desolante come quello attuale – sottolinea Cutolo – con una città alla finestra in attesa di uscire da una crisi economica gravissima e di quei provvedimenti che il centrodestra continua a promettere senza successo, l’Italia di valori auspica che Canapini, per una volta, faccia seguire alle parole i fatti, dando a Fiumicino la possibilità di uscire da una impasse amministrativa e politica gravissima che ha bloccato ogni ipotesi di crescita e sviluppo. L’unica alternativa rimangono le elezioni. Questo centrodestra abbia il coraggio di farsi processare dai cittadini in maniera democratica. La città chiede un cambiamento radicale. Non si può continuare a essere sordi di fronte a queste richieste” ha concluso Cutolo.
 
 
 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
Centro estivo
Numeri Utili Comune di Fiumicino