Caricamento...

Provincia Porta d’Italia, per l’opposizione un atto illegittimo e privo di base democratica

“Un documento illeggittimo dal punto di vista normativo, vuoto di sostanza e privo di numeri”


Dopo il consiglio di questa mattina, dove è stata approvata la delibera per la costituzione della nuova provincia “Porta d’Italia”, la protesta dei gruppi di opposizione del Comune di Fiumicino.
 
“Un documento illeggittimo dal punto di vista normativo, vuoto di sostanza e privo di numeri. In una parola, inconsistente” lo dichiarano i consiglieri del PD, Sinistra Italiana Reti Civiche e Lista Civica Ezio Sindaco.
 
“Una iniziativa assurda – aggiungono – quella di uscire dalla Città Metropolitana di Roma e creare una nuova entità con comuni più piccoli e completamente diversi dal nostro territorio e dalle nostre necessità. Santa Marinella, Ladispoli, Cerveteri, Tolfa Allumiere e Civitavecchia. Una scelta antidemocratica che non ha visto il coinvolgimento dei cittadini”.
 
“Una provincia che nascerebbe, nel caso, contra legem, ovvero senza i requisiti previsti dalla legge 56/2014, in termini di estensione territoriale e di numero di abitanti – rimarcano – Nè sono state individuate le risorse economiche di cui godrà la nuova Provincia; né sono stati approfonditi i maggiori servizi di cui beneficeranno i cittadini, se ci saranno. Una proposta che ci sembra una bella trovata di campagna elettorale in vista delle europee, senza alcuna concretezza; una decisione presa nella stanza di alcuni sindaci, forse più interessati a creare nuove strutture di vertice politico”.
 
“Baccini faccia il sindaco di questa città – concludono i consiglieri d’opposizione – ruolo per il quale è stato eletto, e realizzi il programma che ha presentato ai cittadini, abbia a cura il territorio, chiedendo impegno alle istituzioni sovralocali in materia di salute, istruzione, tutela ambientale e trasporti, e la smetta di buttare fumo negli occhi dei meno informati, per nascondere le grandi carenze della propria amministrazione nel governare la città di Fiumicino”.
 
 
 

Rios Pub
Da vinci
Tari
Mc Donalds
The Owl Public House
Centro estivo